Home > Ultima ora cronaca > Rimini, pullman trasportava persone e merci abusive. Scattano fermo e sequestro

Rimini, pullman trasportava persone e merci abusive. Scattano fermo e sequestro

Sul pullman di linea con targa albanese non viaggiavano solo i passeggeri ma anche merci che nulla avevano a che fare con loro. L’autobus in questione, guidato da un 29enne albanese, è stato controllato all’altezza del chilometro 204 della strada statale 16 dalla Polizia Stradale che ha scoperto che il carico merci sistemato nel vano valigie del mezzo era destinato ad altri cittadini albanesi residenti in Italia.

Il pullman, per la cronaca era adibito solo al trasporto di persone e gli agenti del Polstrada hanno elevato una multa di di 4130€ e sottoposto a fermo amministrativo per 3 mesi l’autobus.

Ma non è finita qui perché gli agenti hanno scoperto che non erano state rispettate le prescrizioni relative alle tariffe dei titoli di viaggio di cui alla’rt.7 c.1 della l.285/2005. Risultato? Altra sanzione amministrativa di 533€.

le due violazioni venivano pagate nell’immediatezza dal conducente ha potuto così terminare il viaggio e condurre l’autobus presso la sede di Torino dove avrebbe scontato il periodo di fermo dei tre mesi come dallo stesso richiesto.

Una volta contatta la polizia locale di torino per verificare l’effettiva presenza dell’autobus presso la sede di torino si è poi scoperto che il mezzo era appena stato caricato di nuovi passeggeri, pronto a partire per un nuovo viaggio verso l’Albania.

Inevitabile il sequestro del mezzo ai fini della confisca.

Scroll Up