Home > Primo piano > Rimini quarta in Italia per qualità delle mense scolastiche

Rimini quarta in Italia per qualità delle mense scolastiche

Rimini al quarto posto in Italia nella classifica di qualità delle mense scolastiche. E’ quanto emerge dal report del 7° rating menù scolastici pubblicato da Foodinsider, che raccoglie i dati dell’indagine che ogni anno monitora lo stato della mensa scolastica, conducendo anche un questionario di gradimento nelle mense di molte città d’Italia. I dati dell’indagine si riferiscono all’anno scolastico 2021/22.

Al primo posto della graduatoria risultano a pari merito Fano e Prama, seguite da Cremona. Davanti a Rimini figurano solo Cremona (terza), Parma e Fano (prime a pari merito). Foodinsider raccoglie i dati dell’indagine che ogni anno monitora lo stato della mensa scolastica, conducendo anche un questionario di gradimento nelle mense di molte città d’Italia. I dati dell’indagine si riferiscono all’anno scolastico 2021/22.

Rimini si guadagna una menzione speciale per alcuni piatti tipici come passatelli in brodo, spaghetti alle vongole, piadina semi integrale, cappelletti al formaggio, maltagliati e squacquerone. Ma anche per piatti inusuali come il coniglio arrosto alla cacciatora e il risotto coi carciofi.

Il report dimostra il forte impatto positivo dell’applicazione dei Criteri Ambientali Minimi sia per la qualità dei menù che per il loro impatto ambientale: le Amministrazioni e le Aziende che applicano i criteri hanno eliminato quasi del tutto il cibo processato; ridotto le monoporzioni di plastica (yogurt e budini o formaggio monodose) e le carni rosse; introdotto alimenti più sostenibili e, soprattutto, aumentato il biologico, cercando di privilegiare i fornitori locali.

I Comuni che si sono posizionati nella Top ten della classifica e i Comuni che hanno menù che meritano una menzione saranno premiati il 2 febbraio 2023 in occasione di un Summit sulla mensa scolastica che Foodinsider organizzerà nella Protomoteca di Roma.

Ultimi Articoli

Scroll Up