Home > Eventi Cultura e Spettacoli > Rimini, questa sera al Fulgor la proiezione di “Anna Frank. Vite parallele”

Rimini, questa sera al Fulgor la proiezione di “Anna Frank. Vite parallele”

Questa sera, lunedì 27 gennaio alle ore 21, per commemorare la Shoah nel Giorno della Memoria, nella sala principale del Cinema Fulgor di Rimini (sala Federico) verrà proiettato il documentario #AnnaFrank. Vite parallele

Un evento cinematografico prodotto da 3D Produzioni e Nexo Digital in partecipazione con RAI Cinema, in collaborazione con Anne Frank Fonds di Basilea e il Piccolo Teatro di Milano-Teatro d’Europa e raccontato dal Premio Oscar Helen Mirren.

Questa è una storia che non dobbiamo mai dimenticare. Stiamo iniziando a perdere la generazione dei testimoni di quanto è successo in Europa in quei terribili giorni. Per questo è più importante che mai mantenere viva la memoria guardando al futuro. Con le guerre in Siria, Libia, Iraq, con l’immigrazione che sta interessando tutta l’Europa, è così facile puntare il dito su popoli, culture, persone diverse e dire “Sono la causa dei nostri problemi (Helen Mirren)

Una giovane attrice, interpretata da Martina Gatti, in questo documentario viaggia per l’Europa alla scoperta delle tappe della breve vita di Anne. È una giovane di oggi che vuole conoscere la storia dell’adolescente ebrea diventata simbolo della più grande tragedia del ‘900, e ci parla soprattutto attraverso i social. Sono le foto e i post il suo linguaggio. Attraverso questi, la Gatti racconta e interpreta quello che scopre, quello che vede, dal campo di concentramento di Bergen-Belsen in Germania (dove Anne e sua sorella Margot muoiono) al Memoriale della Shoah di Parigi, fino alla visita nel rifugio segreto nella capitale olandese. Martina rappresenta una delle migliaia di teenager che si sentono vicine ad Anne.

Martina scrive una sorta di diario digitale capace di parlare ai suoi coetanei: un modo immediato per mettere in relazione le tragedie passate con il presente, di capire quale sia oggi l’antidoto contro ogni forma di razzismo, discriminazione e antisemitismo.

È la sua curiosità, la sua voglia di non restare indifferente, a farci riscoprire l’assoluta contemporaneità delle parole di Anne Frank, ma anche la potenza delle voci di chi ancora può ricordare.

Biglietto 8,00 euro. I biglietti possono essere acquistati presso la biglietteria del Cinema Fulgor la sera della proiezione o nei giorni precedenti negli orari di apertura (16:00 – 21:00). Lunedì dalle 20:30 alle 22:00. Non si accettano prenotazioni.

Scroll Up