Home > Ultima ora cronaca > Rimini, rapina al Conad di Via Pintor: in fuga con il bottino il complice del 17enne arrestato

Rimini, rapina al Conad di Via Pintor: in fuga con il bottino il complice del 17enne arrestato

Non era solo il giovane 17enne arrestato dopo aver rapinato ieri pomeriggio il Conad di Via Pinto in zona ospedale a Rimini. Il malvivente ha agito insieme a un suo complice che è riuscito a scappare con la refurtiva di 800 euro.

Il rapinatore era entrato vestito in abiti scuri e con il viso coperto dalla mascherina con in mano una pistola a salve e un coltello e aveva subito intimato alla cassiera di svuotare le casse dai contanti dopo aver urlato “dammi i soldi o ti sparo”.

Il giovane era scappato ma la sua fuga era durata poco perché alcuni dipendenti del supermercato lo avevano bloccato bloccato.  Gli agenti della Polizia, subito allertati erano arrivati in p0ochi minuti sul posto notando alcune persone che tentavano di bloccarlo.

Il 17enne, tirando fuori un cacciavite dalla tasca aveva cercato di divincolarsi per colpire i presenti e guadagnarsi la fuga ma grazie all’immediato intervento dei poliziotti veniva subito  arrestato.

Allo stesso venivano sequestrati una pistola a salve, un coltello a serramanico, un cacciavite e un passamontagna, custoditi all’interno di uno zaino in suo possesso.

I testimoni presenti all’interno del supermercato hanno raccontato che poco prima il rapinatore armato di pistola a salve aveva puntato una cassiera. Dopo averla strattonata con violenza e stretta per il collo, l’uomo la costringeva a riporre il denaro all’interno di un sacco nero per un importo di oltre 800 euro.

Il ragazzo aveva consegnato il sacco contenente la refurtiva al complice, che riusciva prontamente a darsi alla fuga. Il rapinatore, invece veniva fermato dai presenti all’esterno del supermercato, accerchiato e trattenuto fino all’arrivo della polizia.

Si tratta un ragazzo italiano di 17 anni con precedenti di polizia, è stato arrestato e portato nel carcere minorile di Bologna.

Ultimi Articoli

Scroll Up