Home > Ultima ora cronaca > Rimini, rapina orologio da 6.500 euro ma finisce nelle braccia dei Carabinieri

Rimini, rapina orologio da 6.500 euro ma finisce nelle braccia dei Carabinieri

Nel pomeriggio di ieri i Carabinieri della Sezione Radiomobile del Compagnia di Rimini, hanno tratto in arresto, in flagranza del reato di rapina, uno straniero 34enne, senza fissa dimora e con precedenti.

L’uomo, dopo aver avvicinato un 22enne riminese in viale Vespucci, gli ha strappato dal polso un orologio del valore di circa 6500 euro. Ma la sua fuga è stata fermata a pochi metri di distanza  da una pattuglia dei Carabinieri. I militari hanno bloccato lo straniero e recuperavano l’orologio restituendolo alla vittima, che nonostante le lesioni dovute allo strattonamento non ha voluto ricorrere alle cure del pronto soccorso.

L’arrestato è stato trattenuto nelle camere di sicurezza della Stazione di Rimini Principale in attesa del giudizio per direttissima previsto per questa mattina.

Ultimi Articoli

Scroll Up