Home > Ultima ora politica > Rimini. Il consigliere Renzi chiede di sgomberare dagli occupanti l’hotel Aurum di Viserba

Rimini. Il consigliere Renzi chiede di sgomberare dagli occupanti l’hotel Aurum di Viserba

Il consigliere comunale di Fratelli d’Italia Gioenzo Renzi è intervenuto sulla situazione dell’ex l’ex albergo Aurum di Viserba. In particolare il consigliere di minoranza chiede alla giunta in una interrogazione per quale ragione “non è stata eseguita l’ Ordinanza del Sindaco,  contingibile ed urgente notificata alla proprietà, il 13.1.2017, con la quale si chiedeva  di procedere allo sgombero entro 20 giorni di tutti gli occupanti dell’ex struttura ricettiva. Nonostante, prosegue Renzi, che dopo due mesi, il proprietario per l’inottemperanza della Ordinanza Sindacale, ai sensi dell’art.650 del c.p. veniva denunciato,   anche se  ragionevolmente,  era impossibile ad  un privato  sgomberare il suo  immobile  da decine di occupanti, da allora non è successo nulla.”

L’assessore Jamil Sadegholvaad ha risposto a Renzi affermando che i” carabinieri hanno evidenziato un problema di ordine pubblico collegato allo sgombero – spiega – Ho posto in ben cinque circostanze il tema dell’Hotel Aurum a prefetto, questore e forze dell’ordine nell’ambito dei comitato su ordine e sicurezza pubblica. Ma mi è stato risposto che prima è necessario da parte del comune provvedere alla sistemazione delle persone che sono nella struttura in alloggi alternativi”. I 30 senegalesi sono regolari, risultano svolgere una attività e pagano anche un canone d’affitto così per il comune non è possibile inserirli in emergenza abitativa. Il tavolo aperto con le associazioni dei proprietari di immobili ha permesso di trovare una soluzione abitativa solo per sei. “Quindi Prefetto e Questore ad oggi ritengono che non sia possibile intervenire fino a che non si trova una soluzione alternativa” conclude l’assessore ammettendo che “può sembrare una situazione paradossale. Ma non ci arrendiamo”.

Il consigliere Gioenzo Renzi ha chiesto all’Amministrazione Comunale di riportare sul tavolo della Prefettura l’urgenza dello sgombero degli occupanti dell’ex Hotel Aurum, ( ora solo una decina)  per ristabilire dopo anni la legalità ed eliminare il degrado d’immagine e igienico sanitario nel centro turistico di Viserba.

Scroll Up