Home > Ultima ora cronaca > Rimini: ruba 600 euro di cosmetici, presa 22 enne in centro commerciale

Rimini: ruba 600 euro di cosmetici, presa 22 enne in centro commerciale

Nel primo pomeriggio di ieri giovedì 7 febbraio, i Carabinieri della Stazione Rimini Principale anno tratto in arresto in flagranza, per il reato di furto aggravato, I. L, 22enne cittadina rumena, da anni stabilmente residente a Rimini, già nota alle forze dell’ordine per i suoi precedenti di polizia.

La donna, dopo essere entrata all’interno del supermercato  di un centro commerciale della città, ha iniziato ad aggirarsi tra gli scaffali guardandosi insistentemente intorno, insospettendo il personale addetto alla sicurezza che, pertanto, decideva di seguirne gli spostamenti con l’impianto di videosorveglianza interna, allertando nel frattempo i Carabinieri.

Ed infatti la donna, giunta nel reparto cosmetici, accertatasi di essere da sola, occultava diversi prodotti per la cura della persona nella borsa e sulla propria persona, dirigendosi subito dopo verso le casse automatiche. Qui, dopo aver effettuato il pagamento di alcuni generi alimentari dal valore di pochi euro, oltrepassava le barriere antitaccheggio cercando di allontanarsi. Ma è stata bloccata dai Carabinieri che, nel frattempo, erano giunti sul posto.
C

ondotta in caserma, la donna non ha potuto fare altro che ammettere quanto contestato, restituendo la refurtiva dal valore complessivo di quasi 600 euro. Dichiarata in stato di arresto,  è stata trattenuta presso le camere di sicurezza della Stazione Rimini Principale in attesa della celebrazione del rito direttissimo.

A seguito dell’udienza di convalida svoltasi questa mattina, la giovane è stata condannata alla pena di mesi 4 di reclusione, con il beneficio della sospensione condizionale della pena ma con il divieto di dimora nella provincia di Rimini.

Scroll Up