Home > Ultima ora cronaca > Rimini, Ryanair: Federconsumatori incontra i passeggeri danneggiati

Rimini, Ryanair: Federconsumatori incontra i passeggeri danneggiati

Federconsumatori Rimini in questi giorni ha ricevuto numerose segnalazioni da parte di cittadini lasciati letteralmente “a piedi” da Ryanair.

La Compagnia ha in programma di cancellare circa 2000 voli fino ad ottobre e la motivazione “dobbiamo mettere a riposo il personale” ci lascia perplessi ed esterefatti per l’immenso danno e disagio creato ai passeggeri.

Ecco tutte le prime informazioni necessarie sui diritti dei passeggeri:

– il passeggero ha diritto ad un rimborso del prezzo del biglietto per la parte del viaggio non effettuata, oppure ad un altro volo il prima possibile o in una data successiva più conveniente per lui, in condizioni di viaggio comparabili.

La compagnia inoltre si dovrà far carico:

  • dell’assistenza con pasti e bevande in relazione alla durata dell’attesa;
  • di una adeguata sistemazione in albergo, nel caso in cui siano necessari uno o più pernottamenti;
  • del trasferimento dall’aeroporto al luogo di sistemazione e viceversa;
  • di due chiamate telefoniche o messaggi via telex, fax o e-mail.

Per fornire indicazioni precise a tutti gli interessati, Federconsumatori Rimini organizza un incontro

martedì 26 settembre,

alle ore 18.00

presso la propria sede in via caduti di Marzabotto, 30, a Rimini.

Info:

dal lunedì al venerdì dalle 09.00 alle 12.00

0541 779989

mail segreteria@federconsumatoririmini.it.

Ultimi Articoli

Scroll Up