Home > Eventi Cultura e Spettacoli > Rimini: sabato la presentazione di “Ultimo chilometro di una vita in salita”. Il libro del partigiano Valllicelli

Rimini: sabato la presentazione di “Ultimo chilometro di una vita in salita”. Il libro del partigiano Valllicelli

Si terrà sabato prossimo, alle 17, la presentazione del diario partigiano di Valter Vallicelli “Tabac”, dal titolo “Ultimo chilometro di una vita in salita”.

Sarà presente l’autore, Valter Vallicelli, “Tabac”, partigiano e Presidente ANPI Sezione di Rimini, con la giornalista Maria Cristina Muccioli. Il volume è stato realizzato in collaborazione con l’ANPI di Verucchio.

La presentazione del diario è patrocinato dal Comune di Rimini.

Il libro racconta le vicende di un giovane ragazzo di 17 anni nei drammatici mesi dell’estate 1944 quando gli Alleati si mossero per sfondare la Linea Gotica tedesca ed avanzare verso nord, verso la pianura Padana. “Tabac”, il suo storico nome di battaglia (in ravennate tabac significa ragazzo), al secolo Valter Vallicelli, 92 anni e qualche mese, presidente onorario dell’ANPI di Rimini, racconta, a distanza di tanti anni, come e quando divenne partigiano nel ravennate in quella estate del 1944.

Valter non è stato un comandante partigiano, né un commissario politico. Nell’estate 1944 era un ragazzo vivace di 17 anni, che voleva diventare grande in fretta sulle orme del padre, dello zio, degli altri conoscenti tutti militanti comunisti e partigiani nel ravennate, inquadrati nella 28.a Brigata Garibaldi “Mario Gordini”, guidata dal comandante Bulow, Arrigo Boldrini.

Scroll Up