Home > Eventi Cultura e Spettacoli > Rimini: sabato manifestazione in ricordo di Che Guevara

Rimini: sabato manifestazione in ricordo di Che Guevara

Il comunicato del PCI di Rimini sull’iniziativa di sabato pomeriggio su Che Guevara:

Esigiamo l’impossibile: gli insegnamenti del Che a 50 anni dalla sua morte.

Il partito comunista Italiano della federazione Berlinguer di Rimini invita tutti alla manifestazione in ricordo di Che Guevara che si terrà sabato 18 novembre alle ore 16.30 presso la Sala del Buonarrivo, a Rimini. 

Questo incontro, rivolto in modo particolare ai giovani, ma aperto a tutti, vuole essere un momento, non solo di ricordo, ma di dibattito sulla questione giovanile ed il rapporto con la politica, partendo proprio dalla figura di Guevara che tanto accese gli animi e che, oggi, a causa di una revisione storica massacrante e spesso menzognera, non trova più spazio tra le letture, la dove ci sono, che appassionano i giovani: questo determina anche una svogliatezza nella maniera giovanile di agire; i giovani, infatti oggi, non riescono a trovare la forza per cambiare le cose. 

Non riempiono le piazze e delegano spesso il compito del cambiamento ai pochi, senza sostenerli nelle lotte, ma restandosene indifferenti.

Certo la malapolitica e la conseguente visione distorta della politica in generale non aiutano i giovani, che vengono lasciati soli e non vengono spronati nel perseguire i loro sogni: la loro voglia di essere liberi e vivere in un paese socialmente accettabile viene smorzata ed indebolita dai muri alzati dai politici e dal distacco che li separa dalle piazze.

Riscoprire la figura del Che è un atto dovuto e vuole essere di stimolo per le nuove generazioni: uno stimolo per far si che la politica, come deve essere, torni al centro dei dibattiti nelle piazze e che il fervore giovanile torni ad ardere come fiamma viva; una fiamma in rado di cambiare le cose, una fiamma rivoluzionaria.

Per questo motivo invitiamo tutti a partecipare all’incontro che, ricordiamo, si terrà sabato 18 novembre presso la sala del Buonarrivo ed al quale parteciperanno varie personalità di rilievo, tra le quali il segretario regionale della FGCI”.

Scroll Up