Home > Ultima ora politica > Rimini: Salvini e centrodestra al completo per il congresso SAP, forse anche il PD

Rimini: Salvini e centrodestra al completo per il congresso SAP, forse anche il PD

Matteo Salvini sarà a Rimini il 19 novembre per il IX Congresso Nazionale del Sindacato Autonomo di Polizia (SAP) che si terrà al Palacongressi. Oltre la leader della Lega hanno già confermato la loro presenza Maurizio Gasparri di Forza Italia e Galeazzo Bignami di Fratelli d’Italia. Ci sarà anche l’ex sottosegretario della Lega Nicola Molteni, che parteciperà a un dibattito con il direttore de il Giornale Alessandro Sallusti e Marcello Veneziani, moderato dal direttore dell’AdnKronos Gian Marco Chiocci, sul tema “Sicurezza tra teoria e realtà”.

Il congresso si terrà nelle giornate del 18, 19 e 20 novembre. Lunedì 18 novembre alle ore 16.00, si svolgerà un seminario a cura della dott.ssa Elena Pagani (maestro d’Arte), dal titolo: “il disegno accademico di ricerca nell’investigazione criminale”. Fu la Pagani, Assistente capo coordinatore della polizia di Stato in forza alla Scientifica di Mantova, a realizzare l’identikit del capobranco degli stupratori di Miramare Guerlin Butungu; un disegno risultato poi essere identico al 98,7% del volto del congolese, risultato che non ha precedenti nella storia delle investigazioni. L’appuntamento si terrà nella sala teatro Galli dell’Hotel Continental a Rimini.

“Per noi sarà occasione per raccontare quelle che sono le condizioni delle Forze dell’Ordine – ha dichiarato Stefano Paoloni, Segretario Generale del SAP – Purtroppo ci accorgiamo spesso che la richiesta di sicurezza da parte dei cittadini, non risponde a quelle che sono le reali possibilità che possiamo mettere in campo. Per questo abbiamo ritenuto di doverne parlare con la cittadinanza e con le istituzioni, in modo da creare una specifica sensibilità sulla questione. E’ un contesto importante nel quale vogliamo illustrare le nostre condizioni alla collettività, affinché questa possa dare indicazioni alla politica, rispetto a quelle che sono le necessità”.

Prima di Paoloni, fino al 2018 segretario del SAP è stato in cesenate, residente a Imola, Gianni Tonelli, dimessosi dopo la sua elezione a deputato nei banchi della Lega. Tonelli sempre lo scorso anno è stato condannato in primo grado a  una multa di 500 euro per diffamazione nei confronti della sorella e dei genitori di Stefano Cucchi. In passato aveva anche difeso strenuamente i poliziotti condannati in via definitiva per la morte del 18enne Federico Aldrovandi, invitandoli e applaudendoli al congresso del SAP:

 

Scroll Up