Home > Ultima ora Attualità > Rimini: sarà inaugurato sabato 2 “Tuttingioco”, primo centro di Psicomotricità

Rimini: sarà inaugurato sabato 2 “Tuttingioco”, primo centro di Psicomotricità

Quattro psicomotriciste che, provenendo da percorsi personali e professionali diversi, realizzano, dopo anni di lavoro con scuole e famiglie del territorio, il sogno di aprire il primo Centro di Psicomotricità sul territorio riminese. Sarà inaugurato il 2 gennaio alle 15, in diretta Facebook.

Il Centro si prefigge l’obiettivo di accogliere paure, bisogni, fragilità e disagi di bambini e adulti e trasformarli, grazie al prezioso contributo del gioco, del movimento libero e della relazione, in risorse, in resilienza, in possibilità di crescita.

SI chiama TUTTinGIOCO, perché quando si ha a che fare con il delicato mondo dell’infanzia occorre che tutti gli adulti intorno al bambino siano pronti a porsi delle domande e mettersi in discussione per raggiungere quella consapevolezza e disponibilità emotiva necessarie per accogliere il bambino e sostenerlo lungo la sua crescita.

TUTTinGIOCO – dichiarano le promotrici dell’iniziativa, Monica Bedetti, Francesca Fontana, Chiara Pasolini e Lucia Zoffoli – perché vogliamo ridare e riconoscere al gioco dei bambini il suo profondo valore: giocare liberamente è un diritto del bambino, un’attività piacevole ed essenziale che contribuisce alla costruzione della propria identità, indispensabile per lo sviluppo intellettuale, motorio e affettivo. Attraverso il gioco i bambini imparano a dominare e conoscere il proprio corpo, a manipolare e costruire, a stabilire relazioni con gli altri; nello stesso tempo esprimono desideri, bisogni, emozioni e giocando si rassicurano rispetto alle proprie paure. 

La nostra attività psicomotoria (secondo l’approccio di B. Aucouturier e quello di E.  Pikler) apporta benefici a tutti i bambini nelle diverse fasi della loro crescita, soprattutto in situazioni di particolare fragilità fisica o psicologica (in seguito a eventi traumatici e cambiamenti, difficoltà familiari o riguardanti l’alimentazione, il controllo sfinterico, il sonno, ritardo del linguaggio o psicomotorio, difficoltà nella gestione delle emozioni, del proprio corpo e del movimento). 

Nel nostro Centro proponiamo: ATTIVITA’ PSICOMOTORIA EDUCATIVA E PREVENTIVA per bambini dai 9 mesi agli 8 anni in gruppo o individualmente; LABORATORI TEMATICI PER BAMBINI E GENITORI; INCONTRI E CONSULENZE DI SUPPORTO ALLA GENITORIALITÀ; ATTIVITÀ’ DI FORMAZIONE. Su richiesta di Enti, Istituzioni Pubbliche o private progettiamo e realizziamo PERCORSI DI PSICOMOTRICITÀ’ presso NIDI E SCUOLE DELL’INFANZIA collaborando con educatori, insegnanti, pedagogisti, logopedisti e altri professionisti in una logica di rispetto delle diverse competenze e di promozione di una rete sociale integrata”.

 

 

Nella foto: Monica Bedetti, Francesca Fontana, Chiara Pasolini, Lucia Zoffoli

Ultimi Articoli

Scroll Up