Home > Ultima ora cronaca > Rimini: scappa sui tetti. Arrestato latitante internazionale

Rimini: scappa sui tetti. Arrestato latitante internazionale

Un uomo di 33 anni G.A.I.C. di origini domenicane, naturalizzato italiano, è stato arrestato, la scorsa notte, dagli agenti della Squadra Mobile di Rimini.

G.A.I.C., era ricercato da tempo per espiare la pena per tentato omicidio, rapina, lesioni personali volontarie e aggravate

Nei confronti dell’uomo gravava un mandato di arresto europeo da parte dell’Olanda. 

L’arresto è stato effettuato dopo un lungo periodo di osservazione.

Solo alle prime ore della giornata, uno degli agenti appostati, è riuscito a scorgere la figura maschile affacciarsi fugacemente dalla finestra del primo piano della struttura posta sotto controllo.

Confermata la presenza del ricercato, i poliziotti hanno deciso di irrompere nel palazzo, riuscendo ad aprire il portone esterno e arrivare al portone dell’appartamento dove era rifugiato l’uomo.

L’uomo, però, è riuscito a fuggire verso il tetto del palazzo al fine di saltare sugli edifici adiacenti. Dopo un breve inseguimento, in perfetto stile cinematografico, finalmente, l’uomo è stato bloccato, portato in Questura e assicurato alla Giustizia.

Ultimi Articoli

Scroll Up