Home > Ultima ora politica > Rimini si candida ad ospitare “Euro Velo Conference” nel 2020

Rimini si candida ad ospitare “Euro Velo Conference” nel 2020

Il Presidente della Provincia, Riziero Santi, ha firmato la lettera a supporto della candidatura della città di Rimini quale sede della prossima edizione della Euro Velo Conference.

La lettera è stata inviata alla European Cyclists’ Federation (ECF) che sta cercando una città per ospitare la prossima EuroVelo Conference nel 2020.

EuroVelo è la rete ciclabile europea ideata dalla ECF, parte integrante delle politiche comunitarie sul turismo e i trasporti (in Italia è promossa e coordinata da FIAB, la Federazione Italiana Ambiente e Bicicletta).

La Euro Velo Conference è un evento che riunisce esperti e professionisti del settore del cicloturismo provenienti da Paesi di tutto il mondo: l’ultima edizione si è svolta a Limburg in Belgio, registrando un numero record di partecipanti. Si tratta di un evento unico, aperto non soltanto agli addetti ai lavori ma a tutti coloro che sono coinvolti nel settore: strutture ricettive, uffici del turismo, enti pubblici, tour operator, università e mondo della ricerca, compagnie di trasporto e appassionati delle due ruote.

Grazie a Euro Velo, proprio a partire dal 2020, potrebbe essere completata la grande rete ciclabile che unirà 43 paesi europei e che oggi consiste di 15 percorsi ciclistici a lunga percorrenza che attraversano 42 paesi. Una volta finita, i chilometri totali di percorsi Euro Velo supereranno i 70.000 chilometri.

“Il turismo a pedali – dichiara il Presidente Santi – è un settore in forte espansione e rappresenta oggi l’8,4% del flusso turistico in Italia. La Euro Velo Conference è un evento di portata internazionale e penso sia una scelta intelligente per una città come Rimini – che vanta professionalità ed esperienza uniche nell’ospitalità e nell’organizzazione di eventi, e strutture di assoluta eccellenza come il Palacongressi – posizionarsi in questo mercato.”

 

Scroll Up