Home > Eventi Cultura e Spettacoli > Rimini: “Sono un po’ infastidito”. Sabato la presentazione del primo libro di Filippo Cesari

Rimini: “Sono un po’ infastidito”. Sabato la presentazione del primo libro di Filippo Cesari

“Sono un po’ infastidito” è il titolo del primo romanzo di Filippo Cesari che verrà presentato sabato 18 settembre alle 17 al Caffè Commercio di Rimini, in piazza Ferrari. Il libro, un giallo-comedy politicamente scorretto, è ambientato a Rimini (ma non è un felliniano quindi non si incontra il realismo magico del regista): c’è, ovviamente, il morto (è pur sempre un giallo), ci sono le donne (che per il protagonista sono causa di gioia ma soprattutto di grandi dolori e di profonde delusioni), ma anche la comicità del quotidiano vivere, la malinconia degli incontri finiti, la musica degli anni Novanta, qualche incidente stradale, diverse parolacce, molti personaggi bizzarri e autentici, litri di birra e numerosi pacchetti di sigarette. E un cane. Chiamato l’Eletto.

Il giornalista Alessandro Carli dialogherà con l’autore.

 

Filippo Cesari

Filippo Cesari è nato nel 1976, tra il colpo di stato in Argentina, la sonda Viking che atterra su Marte e Panatta, Barazzutti e Pietrangeli che vincono la coppa Davis. Dopo essere scampato ad una laurea in Scienze Politiche, si diploma all’Accademia di arti cinematografiche a Bologna e prende un master in videoclip e pubblicità. Dopo un po’ di televisione, facendo la regia di “Storia di Imprese Sociali” in onda su RAISAT, nel 2007, insieme ad alcuni colleghi, fonda la Nuanda film. 

Due anni dopo, sempre con Nuanda, produce e dirige “Il Grande Piter Tozzi”, tratto da un racconto di Cristiano Cavina (Marcos y Marcos) con la collaborazione e le musiche di Samuele Bersani, presentato in anteprima al Giffoni. Come sceneggiatore è stato finalista al “Solinas” con una storia che ha scritto insieme a Cristiano Brignola e Ivan Conte. 

Con Lorenzo Colonna sta portando in giro per l’Europa “Caccia all’orso”, già selezionato dalla “Maison des scenaristes” a Cannes 2018 e dalla BBC nel 2019. Filippo Cesari si occupa anche di eventi e festival: tra gli altri ha curato il Premio Fellini con Terry Gilliam.

Adora la letteratura angloamericana, le moto e le decisioni prese incoscientemente. 

“Sono un po’ infastidito” è il suo primo libro.

 

Ultimi Articoli

Scroll Up