Home > Ultima ora cronaca > Rimini, spacciatore arrestato dai Carabinieri, nella sua casa nascondeva armi e droga

Rimini, spacciatore arrestato dai Carabinieri, nella sua casa nascondeva armi e droga

Nascondeva droga, armi e munizioni il trentaseienne originario di Messina arrestato dai Carabinieri la scorsa notte. L’uomo, G.A. le sue iniziali era dedito allo spaccio e alla ricettazione nella zona di Bellariva ed era tenuto sottocchio giorno e notte da alcuni residenti della frazione riminese che avevano inviato una segnalazione ai militari.

Le divise hanno quindi provveduto a perquisire l’uomo e la sua abitazione nella cui cucina sono state rinvenuti 72 grammi di hashish, due grammi di cocaina 45 fiale e 62 pastiglie di sostanza probabilmente anabolizzante e materiale per il confezionamento di stupefacente. Nel garage di pertinenza del’abitazione i militari hanno trovato ben 250 grammi di marijuana e nel ripostiglio altri 350 grammi della stessa sostanza e un fucile da caccia calibro 12 risultato rubato a un cittadino riminese e 71 munizioni dello stesso calibro dell’arma. L’uomo è stato posto in maniera cautelare agli arresti domiciliari in attesa della prima udienza dibattimentale.

Ultimi Articoli

Scroll Up