Home > Ultima ora cronaca > Rimini: spaccio in pieno centro storico, preso pregiudicato con erba e coca

Rimini: spaccio in pieno centro storico, preso pregiudicato con erba e coca

Non era passato inosservato quel via vai di ragazzi in una casa in pieno centro storico a Rimini. Diverse le segnalazioni al 112 e così i Carabinieri ieri hanno deciso di dare un’occhiata, chiamando anche l’unità cinofila della Polizia Municipale di Riccione con il cane Ziko.

E la perquisizione ha fatto centro.Nel bagno c’erano quattro involucri in plastica sigillati, due contenenti complessivamente 5 grammi circa di marijuana,  gli altri con 1 grammo di cocaina, oltre ad un bilancino elettronico di precisione ed a materiale vario per il confezionamento delle dosi. Il tutto è stato sottoposto a sequestro in attesa di esperire le analisi di laboratorio del caso.

E’ finito così in manette, in flagranza del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, C. L., 32/enne originario di Bari, classe 1987, da anni residente a Rimini, già noto alle forze dell’ordine per i suoi precedenti di polizia.

L’uomo ora di trova agli arresti domiciliari in attesa della celebrazione del rito direttissimo.
Nel corso della mattinata odierna, a seguito di udienza di convalida svoltasi presso il Tribunale di Rimini, l’arresto è stato convalidato e l’uomo è stato rimesso in libertà per la tenuità del fatto.

Scroll Up