Home > Ultima ora cronaca > Rimini, stazione: due arresti per marijuana e cocaina

Rimini, stazione: due arresti per marijuana e cocaina

Operazione congiunta, ieri pomeriggio, della Polizia di Stato con Polizia Locale di Rimini e di Riccione.

L’attività si è concentrata soprattutto nelle aree di Borgo Marina e in zona Stazione, dalle quali, nella mattinata, era giunta una segnalazione da parte di un titolare di esercizio pubblico e per le quali era già stata avviata un’attenta attività di monitoraggio da parte degli agenti.

Due agenti impiegati in abiti civili proprio al fine di “osservare” il territorio, sono stati avvicinati da un uomo, il quale ha proposto loro l’acquisto di sostanze stupefacenti. Gli agenti hanno subito fatto intervenire Ziko, l’unità cinofila antidroga della Polizia Municipale di Riccione, per verificarne la presenza. 

L’uomo, vistosi alle strette, ha consegnato un involucro contenente diversi grammi di marijuana.

La successiva perquisizione personale ha dato esito negativo, ma gli agenti hanno continuato a “cercare”.

Infatti, mezz’ora dopo, Ziko segnalato la presenza di sostanze stupefacenti all’interno della giacca indossata da un uomo Pakistano del 1991.

Anche lui ha subito consegnato la droga di cui era in possesso.

Il Pakistano ha dichiarato che di avere acquistato quella sostanza stupefacente proprio circa 20 minuti prima in via Giovanni XXIII proprio dal cittadino senegalese precedentemente fermato.

Effettuati i controlli in banca dati, l’uomo – il cittadino senegalese, di 46 anni – è stato portato in Questura dove è stato arrestato per spaccio di droga. Sarà processato domani con rito direttissimo.

Sempre nella stessa operazione congiunta, i poliziotti hanno arrestato un cittadino albanese che aveva con sé diverse decine di grammi di cocaina.

Scroll Up