Home > Eventi Cultura e Spettacoli > Rimini, su il sipario sul Web Marketing Festival

Rimini, su il sipario sul Web Marketing Festival

Innovazione, costruzione del futuro e un’area fieristica dove esporranno tutte le principali realtà del settore: agenzie digitali, aziende, realtà del mondo e-commerce, della robotica, startup internazionali, e focus sulle professioni digitali con incontro tra domanda e offerta. Questo il programma della 10^ edizione del  WMF – il più grande Festival sull’Innovazione Digitale del Pianeta. Un evento unico nel suo genere e tutto da vivere che prenderà vita dal 16 al 18 giugno presso la Fiera di Rimini con un calendario ricco di novità e opportunità.

 

Il WMF cresce e si evolve e, oltre al tipico format incentrato sulla formazione e sugli eventi verticali legati alla condivisione di idee per la creazione del futuro, realizza una vera e propria Fiera Internazionale sull’Innovazione – Main Sponsor dell’evento Regione Emilia-Romagna – nella quale esporranno oltre 200 realtà tra le quali Intel, Aruba, Huawei, Enel, Rai, ESA – Agenzia spaziale Europea, Ministero della Cultura, Mediaset Infinity, Mailchimp, Storyblock, Nexi, ISIPM, Mediaset Infinity, Manzoni, SiteGround, OPLON, SAP, Sprinklr, Active Powered, EURid e Il Sole 24 Ore.

 

L’Innovation Fair sarà occasione di incontro per tutto il settore italiano e internazionale, protagonista di una 3 giorni attesissima e ricca di molteplici eventi – oltre 100 quelli in programma – con 21 open stage nell’Area Fieristica, incontri B2B, formativi e di lavoro sul mondo delle professioni digitali. E ancora spazio al mondo del libro, dell’editoria e del giornalismo con presentazioni di libri, del cinema con proiezioni, ospiti e premiazioni, dell’intrattenimento alla presenza di ospiti del calibro di Mario Calabresi, Federico Faggin, Pif, Pupi Avati, e numerose aziende che saranno a disposizione dei  partecipanti che vivranno l’area fieristica.

Grande spazio al mondo della robotica, alla presenza del robot Sophia, il robot umanoide più avanzato al mondo, di Spot, il robot quadrupede più versatile al mondo, e di iCub, il robot umanoide a supporto della ricerca, oltre a Robidone, Teotronico, il robot pianista e Roboldo. Spazio inoltre al tema dell’empowerment femminile grazie al contributo di donne che lavorano in ambito tecnologico e che contribuiscono attivamente ad innovarlo. E sugli Open Stage approfondimenti su tematiche quali Space Economy, Podcast, Metaverso, NFT, Sostenibilità, Legal Tech, per una fotografia aggiornata su tutti i trend del futuro dei settori in espansione.

 

Dopo essere stato riconosciuto come punto di riferimento europeo per il mondo startup, nell’area fieristica del WMF un intero padiglione sarà dedicato a startup e scaleup italiane e internazionali, che si incontreranno con imprenditori e delegazioni internazionali provenienti da Arabia Saudita, Serbia, Croazia, Repubblica Ceca, Polonia, Malta e Spagna per numerosi momenti di business & networking e incontri B2B con corporate e investitori.

I visitatori dell’Innovation Fair potranno vedere da vicino le migliori startup e scaleup del panorama internazionale  che si avvicenderanno su Startup Stage, Future Stage e nello Startup District, il distretto espositivo tematico dedicato.

 

Rimini Fiera – in occasione del WMF – ospiterà inoltre la nuova edizione della Digital Job Fair, l’insieme di eventi ed iniziative dedicate al mercato del lavoro e delle professioni digitali, ai suoi professionisti e alle competenze che esso richiede. Al suo interno – oltre al Digital Job Placement, servizio di recruiting per il mercato del lavoro digitale – colloqui di lavoro, formazione sulle skills fondamentali per il mercato del lavoro odierno, riflessioni sulle evoluzioni dello smart working e  proposte e contributi utili alla definizione di un quadro normativo per i Digital Creators, dopo l’audizione di Search On Media Group, azienda organizzatrice del WMF, alla Camera dei Deputati in materia.

 

Al WMF2022 parteciperà anche una nutrita presenza di referenti istituzionali – tra gli altri il Sottosegretario alla Salute Andrea Costa e i Sottosegretari agli Esteri Benedetto Della Vedova e Manlio Di Stefano – che affronteranno, in appositi panel e momenti di condivisione, argomenti riguardanti le sfide del futuro del Paese per la costruzione di un futuro più equo e sostenibile: dalle mission del PNRR all’imprenditoria innovativa, al patrimonio culturale italiano, passando per la digitalizzazione della Pubblica Amministrazione e alla regolamentazione delle professioni digitali.

Ultimi Articoli

Scroll Up