Home > Eventi Cultura e Spettacoli > Rimini, teatro Galli: ad agosto il “Rudolf Noureev”. Concorso internazionale di danza

Rimini, teatro Galli: ad agosto il “Rudolf Noureev”. Concorso internazionale di danza

Dagli Stati Uniti a Rimini, sul grande schermo e in teatro: tutto il mondo celebra il talento mai dimenticato di Rudolf Noureev, uno dei più grandi danzatori del XX secolo. Esce infatti domani giovedì 27 giugno nelle sale cinematografiche di tutta Italia “Nureyev – The White Crow”, il film diretto da Ralph Fiennes che celebra la vita e l’arte di uno dei precursori del balletto moderno, di cui nel 2018 si sono celebrati i 25 anni dalla scomparsa. Il film si basa sulla biografia di Julie Kavanagh, “Nureyev: The Life” e si concentra soprattutto su un episodio della vita del celebre danzatore: quando, a soli 23 anni, lascia la Russia per Parigi. Una scelta forte per inseguire un sogno, lo stesso che in tutto il mondo coltivano milioni di danzatori in erba, che ambiscono a seguire i passi de “il tartaro volante”.  

Proprio a chi sogna in grande è rivolto il Concours Rudolf Noureev un nuovo progetto ideato e curato da Daniel Agésilas (già Direttore del Conservatorio Nazionale di Parigi e partner di Rudolf) e Maria Guaraldi (organizzatrice di grandi eventi internazionali nel mondo della danza come Martha Graham e  Kazuo Ohno) in programma dal 7 all’11 agosto al Teatro Galli di Rimini, già sede nel novembre scorso della mostra fotografica di Francette Levieux. Il Concorso, patrocinato dalla Fondazione Noureev di Parigi, nasce con l’obiettivo di trasmettere alle giovani generazioni la memoria di opere coreografiche straordinarie che costituiscono ancora oggi il repertorio delle più grandi compagnie del mondo. Tante le adesioni ricevute per l’edizione di lancio di un appuntamento che ha già attirato l’interesse delle più importanti accademie di danza internazionali. I candidati, in arrivo anche da Corea, Lituania e Russia, saranno valutati da una giuria d’eccezione composta da tre Etoiles che hanno avuto il privilegio di danzare con Noureev, o da lui nominate e che ne hanno appreso tecnica e motivazioni: Monique Loudières, Elisabeth Maurin e Wilfried Romoli etoile dell’Opéra de Paris. Con loro Anna Maria Prina, già direttrice della Scuola di Ballo dell’Accademia Teatro alla Scala e il coreografo internazionale Joseph Russillo. Presidente di giuria il Direttore artistico del Concorso Daniel Agésilas. Sono previsti dei coaching affidati alle stesse etoiles presenti per aiutare i candidati a perfezionare le rispettive performances noureeviane. I candidati si esibiranno su due coreografie, una scelta dalla direzione artistica e una a libera scelta. Serata finale del concorso aperta al pubblico domenica 11 agosto. Al vincitore oltre ad un premio in denaro, sarà consegnato un trofeo creato dallo Studio Forme di Roma, eccellenza in Italia nell’arte del restauro che ha realizzato l’apparato decorativo del rinato Teatro Galli di Rimini. 

Durante le giornate di concorso sono inoltre previsti stage per tutti, dai 10 anni in su, con docenti dell’Opèra de Paris e del Conservatorio di musica e danza di Parigi. 

Info:

380 6413533

Scroll Up