Home > Ultima ora cronaca > Rimini, tenta furto in albergo chiuso ma viene sorpreso dai titolari, arrestato

Rimini, tenta furto in albergo chiuso ma viene sorpreso dai titolari, arrestato

Prima tenta di forzare la porta di un albergo già chiuso in vista della stagione invernale, poi alla vista dei titolari, che nonostante il lavoro fosse terminato soggiornavano ancora nella struttura, usa un tavolo come ariete per tentare di sfondare il portone per portare a termine un furto.

E’ successo nel cuore della notte a Marebello di Rimini. La coppia di titolari era stata allarmata dal continuo abbaiare del proprio cane. Infatti uno sconosciuto che con con fare minaccioso stava tentando di forzare la porta dell’albergo. Il malvivente non era stato minimamente impensierito dalla presenza dei due che, visti i vani tentativi di farlo desistere dai suoi intenti. hanno allertato le Forze dell’Ordine.

Solo all’arrivo delle volanti il criminale se l’è data a gambe levate, lasciando le proprie infradito nel giardino dell’albergo e scappando verso il lungomare. Fuga rivelatasi del tutto inutile, il malvivente è stato infatti intercettato da una delle volanti e bloccato dopo un breve inseguimento. L’uomo era stato anche ripreso dalle telecamere di sorveglianza L’uomo, un trentottenne di orgine russa, è stato arrestato per tentato furto. 

Ultimi Articoli

Scroll Up