Home > Ultima ora cronaca > Rimini. Tradito dall’odore di “erba” spacciatore arrestato con mezzo chilo di droga

Rimini. Tradito dall’odore di “erba” spacciatore arrestato con mezzo chilo di droga

Alcuni cittadini della zona di via Lagomaggio si sono insospettiti per il viavai continuo tutto il giorno ed un forte odore di “erba” hanno denunciato tutto ai Carabinieri. Un 27enne tunisino, regolarmente residente in Italia da anni è stato i arrestato per detenzione ai fini di spaccio dopo una serie di appostamenti da parte del nucleo dei Carabinieri. Su ordine della Magistratura hanno effettuato una perquisizione all’interno dell’appartamento.

Dalla camera da letto del tunisino sono stati sequestrati quattro involucri contenenti 480 grammi marijuana e un etto di cocaina, oltre ad un bilancino di precisione, materiale per il confezionamento dello stupefacente e 200 euro in contanti. La droga verrà analizzata in laboratorio. Intanto il pusher, il cui cellulare è stato sequestrato per ricostruire la mappa degli acquirenti e degli eventuali fornitori, è finito in manette e sottoposto agli arresti domiciliari in attesa del processo.

Scroll Up