Home > Ultima ora Attualità > Rimini, trasferimento alcuni servizi e Guardia medica dal Cup all’ospedale Infermi

Rimini, trasferimento alcuni servizi e Guardia medica dal Cup all’ospedale Infermi

Dal 13 al 16 dicembre alcuni servizi della Unità Operativa Cure Primarie di Rimini si trasferiranno dalla sede di via Circonvallazione occidentale 57 all’Ospedale di Rimini.

In particolare, a partire dal 14 dicembre gli utenti potranno recarsi nella nuova sede presso l’Ospedale Infermi al sesto piano scala C dal lunedì al venerdì, dalle 8.30 alle 12.30, esclusivamente per:

  • rilascio di certificazione di Vulnerabilità Sanitaria per l’accesso all’odontoiatria,
  • autorizzazione ad eseguire cicli di terapia iperbarica presso i centri convenzionati
  • esprimere il consenso informato sulla terapia marziale (infusioni di ferro)

Le pratiche per il rilascio dell’esenzione Ticket continuano ad essere svolte presso la sede di via Circonvallazione (sportelli CUP)

 

Continuità assistenziale (servizio di guardia medica)

Il numero telefonico per contattare il servizio di continuità assistenziale (guardia medica) prefestivo, festivo e notturno rimane invariato: 0541 787461.

L’ambulatorio diurno attivo nelle giornate prefestive e festive si trasferirà presso il padiglione Ovidio (ambulatorio 2, ingresso da via Ovidio) a partire dalla giornata di sabato 15 gennaio 2022.

Fino a domenica 9 gennaio l’ambulatorio  continuerà ad essere operativo nella sede di Via Circonvallazione occidentale .

Si ricorda che per le misure legate al contrasto alla pandemia, l’accesso è previsto solo su appuntamento, dopo contatto telefonico al 0541 787461 .

Ambulatorio migranti ed Extra CEE

L’ambulatorio dedicato allo screening dei migranti e ai pazienti extracomunitari non regolari è stato già trasferito il 29 novembre nella sede ospedaliera presso uno spazio all’interno al terzo piano dell’edificio Ottagono, sopra la UO Radiologia.

L’ambulatorio è già operativo, con il nuovo orario: Martedì ore 9-13, giovedì ore 10.30-12.30 e Venerdì ore 9-13.

L’accesso al nuovo ambulatorio è esterno, dalla scala antincendio dell’edifico ottagono ed è raggiungibile anche con l’ascensore.

 

Rimarranno attivi presso la sede di via Circonvallazione tutti gli uffici amministrativi, il servizio CUP, e il Punto Prelievi.

 Per gli ambulatori specialistici, per i quali c’è un piano di progressivo trasferimento, è previsto un sistema di avviso per gli utenti prenotati.

Ultimi Articoli

Scroll Up