Home > Ultima ora cronaca > Rimini: travasava vodka per venderla a minorenni, minimarket chiuso 15 giorni

Rimini: travasava vodka per venderla a minorenni, minimarket chiuso 15 giorni

Quindi giorni di chiusura: è il provvedimento che è stato notificato oggi al titolare di un minimarket, a Marina Centro. La sanzione è stata disposta del Questore di Rimini, ai sensi dell’art. 100 del TULPS, dopo il rapporto della Polizia Locale di Rimini.

Il titolare, un cittadino del Bangladesh, vendeva bevande alcoliche a minirenni, specialmente nelle fasce orarie serali e notturne. Già nel 2017 era stato colpito da un analogo provvedimento. L’ultima volta è stato colto in flagrante a vendere alcol a due giovanissimi di 15 e 16 anni.

Inoltre un suo dipendente per eludere i controlli aveva il contenuto di una bottiglia di vodka in una di plastica per acqua.

Da parte loro i minorenni avevano candidamente affermato che a nessuno di loro erano stati chiesti documenti, quando avevano chiesto il superalcolico.

Inevitabile a questo punto la nuova sospensione della licenza per il minimarket.

Scroll Up