Home > Cronaca > Rimini, tributo al militare della Capitaneria che ha salvato neonata caduta nel porto col passeggino

Rimini, tributo al militare della Capitaneria che ha salvato neonata caduta nel porto col passeggino

Nella mattinata di ieri, 14 settembre, il 2° Capo Sc. Stiv Gavrilovic, militare in servizio presso la Guardia Costiera di Rimini, protagonista lo scorso 20 agosto del salvataggio di una bimba, di appena 11 mesi, caduta nel porto canale di Rimini con il suo passeggino, è stato ricevuto da Sua Eccellenza Mons. Francesco Lambiasi, Vescovo di Rimini e nel pomeriggio, dal Sindaco Andrea Gnassi, accompagnato dal C.F. (CP) Marcello Monaco, Comandante della Capitaneria di Porto di Rimini.

Il Vescovo Lambiasi ha voluto porgere il giusto riconoscimento per il salvataggio prestato alla neonata e congratularsi per lo spirito cristiano dimostrato nel compimento di tale gesto, espressione di amore per il prossimo e verso chi è in difficoltà.

Lo stesso ringraziamento è stato riconosciuto dalla Giunta Comunale di Rimini, al 2° Capo Sc Stiv Gavrilovic, ricevuto in Palazzo Garampi alla presenza del Sindaco Andrea Gnassi. Al militare sono stati rivolti ringraziamenti per l’atto compiuto, espressione di profondo senso civico e solidarietà verso la comunità cittadina.

Ultimi Articoli

Scroll Up