Home > Ultima ora cronaca > Rimini, trucca lo scontrino per pagare pochi euro un pacco di carne. Denunciato

Rimini, trucca lo scontrino per pagare pochi euro un pacco di carne. Denunciato

Un riminese 55enne è stato denunciato per il reato di truffa, nella giornata di lunedì 1 giugno. Il fatto è avvenuto al superstore della Conad in via della Fiera a Rimini. L’uomo, da quanto ha ricostruito la Polizia di Stato, si è servito al banco della macelleria della Conad spendendo 38 euro.

Il pacco della carne è stato pesato, da parte del 55enne sulla bilancia della frutta verdura, stampando uno scontrino di pochi euro che ha applicato sopra a quello della macelleria.

La cassiera insospettita che quell’involucro, per altro diverso da quelli della frutta e verdura, avesse uno scontrino con pochi euro ha fermato l’uomo e chiamato la Polizia. Il 55 enne non era la prima volta che tentava truffe di questo tipo, avendo sulle sue spalle altri precedenti analoghi

Foto di repertorio

Scroll Up