Home > Ultima ora economia e lavoro > Rimini, “TTG Travel Experience”: il turismo dell’Emilia Romagna “in vetrina”

Rimini, “TTG Travel Experience”: il turismo dell’Emilia Romagna “in vetrina”

Settantuno operatori turistici dell’Emilia Romagna presenteranno la ricchezza dell’offerta turistica regionale e le novità 2020, in occasione della rassegna internazionale “TTG Travel Experience”, in programma dal 9 all’11 ottobre alla Fiera di Rimini.

Durante questo importante appuntamento turistico l’Emilia Romagna proporrà, nei contatti con i tour operator presenti alla rassegna, le “mille” opportunità di vacanza in Regione: dai soggiorni balneari  a quelli nelle città d’arte, da tour nella Motor Valley al turismo enogastronomico, congressuale, termale, passando per il golf, la vacanza attiva e full immersion nella natura del Delta del Po e dell’Appennino.

Nello stand di 720 metri quadrati, coordinato da Apt Servizi Emilia Romagna (Paglione A5-C5), diverse immagini fotografiche rilanceranno i prodotti turistici regionali. Il grande spazio espositivo è arricchito da una reception, un’area ufficio stampa, una zona ristorante, un open bar e da monitor che proietteranno video sull’offerta turistica regionale. In un’area dello stand sarà ricreata una zona di spiaggia, con sedie sdraio e ombrelloni e sarà possibile scattarsi autoritratti nell’area  “selfie point” che avrà come sfondo suggestive immagini di grande formato delle tre Destinazioni Turistiche.

Promozione 2020 con cinque testimonial d’eccezione

Nello stand campeggeranno anche le immagini di cinque testimonial d’eccezione: Federico Fellini, Pellegrino Artusi, Dante Alighieri, Giuseppe Verdi e Wolfgang Amadeus Mozart. Nel 2020 saranno diversi gli anniversari che daranno vita in Regione a numerosi eventi: i cento anni del regista Federico Fellini (nato il 20 gennaio 1920); i duecento anni della nascita a Forlimpopoli del padre della cucina regionale italiana, Pellegrino Artusi (4 agosto 1820); l’avvicinarsi, nel 2021, dei 700 anni dalla morte a Ravenna di Dante Alighieri (14 settembre 1321). A questi testimonial si aggiungono Giuseppe Verdi (“volto” delle iniziative collegate a Parma Capitale Italiana della Cultura) e Wolfgang Amadeus Mozart (nel 2020 a Bologna, “Città della Musica Unesco”, ricorrono i 250 anni del soggiorno in città del compositore, all’età di 14 anni, per aggregarsi alla locale Accademia Filarmonica).

Dati turistici 2018 e gennaio – agosto 2019

L’Emilia Romagna affronta la promozione turistica 2020 con alle spalle i buoni risultati del 2018 ed i positivi trend registrati finora nel 2019.

L’anno scorso, secondo i dati dell’Osservatorio Turistico Unioncamere Emilia Romagna e Regione Emilia Romagna, ci sono stati 13 milioni e 715 arrivi (+7% rispetto all’anno precedente), e 59 milioni e 620mila presenze (+4,7%). Di questi arrivi 10 milioni e 108mila sono stati italiani (+6,8%) e tre milioni e 607mila stranieri (+7,8%). Per quanto riguarda le presenze 44milioni e 816mila sono state italiane (+4,2%) e 14milioni e 804mila estere (+6,3%).

Questo trend di crescita è confermato anche dai dati dei primi otto mesi del 2019 dove si sono registrati incrementi sia negli arrivi (+0,8%) che nelle presenze (+0,6%).

“Il turismo – dichiara l’Assessore al Turismo Regionale Andrea Corsiniè a tutti gli  effetti un’industria, la più importante di questo tempo e per questo territorio. Strategia e innovazione sono state, e sono tutt’ora, le keyword per questa Giunta e questi risultati sono la risposta del mercato a un’importante proposta di rinnovamento in termini di prodotto, standard e servizi raggiunti grazie al lavoro sinergico con gli operatori”. 

Quattro incontri dedicati al turismo regionale

Come ogni anno, durante le giornate di “TTG Travel Experience”, sono stati organizzati diversi appuntamenti e conferenze-stampa.

– Mercoledì 9 ottobre (ore 13 – Sala Rossa, 1° piano, Main Arena Hall Sud): Presentazione “Emilia 2020 con Parma Capitale Italiana della Cultura”, a cura della Destinazione Turistica Emilia;

– Mercoledì 9 ottobre (ore 15,15 – Main Arena, Hall Sud): Presentazione del Progetto Regionale “Lo sport in Valigia: Turismo Sportivo in Emilia Romagna”;

– Giovedì 10 ottobre (ore 15 – Stand Regionale): “Il meglio da vivere a Bologna e Modena nel 2020”, a cura di Destinazione Turistica Bologna-Modena;

– Venerdì 11 ottobre (ore 11,30 – Stand Regionale): “We’re walking like in a Dolce Vita: Visit Romagna tra i numeri dell’estate e le strategie 2020”, a cura di Visit Romagna.

Ultimi Articoli

You may also like
16 novembre 2014 – Muore Maurizio Balena, che amava l’arte e la sua Rimini
Rimini, Hera: venerdì 25 possibili disservizi causa sciopero
Rimini, la mostra fotografica “Caraiba” all’agenzia viaggi Msafiri
Cinema Fulgor, lunedì 21 ottobre proiezione di Vampyr di Carl Theodor Dreyer 
Scroll Up