Home > Ultima ora Attualità > Rimini: tumore al seno visite gratuite per la prevenzione. Ecco come fare

Rimini: tumore al seno visite gratuite per la prevenzione. Ecco come fare

Rimini: anche quest’anno ottobre è il mese della prevenzione al seno grazie alla Campagna Nastro Rosa promossa da Lilt, Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori e per tutto il mese la sezione LILT di Rimini offre a 60 donne, che non abbiano usufruito di questo servizio nel 2018 e che rientrino nelle fasce di età non protetta dallo screening regionale (dai 30 ai 44 anni e sopra i 75 anni) e residenti nella Provincia, la possibilità di effettuare una visita senologica gratuita. La visita sarà effettuata al centro mammografico Sant’Agata presso il Poliambulatorio “Valturio” a Rimini, utilizzando le tecnologie diagnostiche più avanzate.

La prenotazione si effettua esclusivamente telefonando al numero 0541-56492 presso la segreteria della LILT Rimini (lun-mer-ven dalle 15,30 alle 18,30 e mar-gio dalle 9,30 alle 12,30) oppure inviando una mail a liltrimini@gmail.com scrivendo dati anagrafici ed un numero di telefono per essere ricontattate.

La LILT è una tra le promotrici in Italia di questa importante campagna, giunta alla XXVII edizione e patrocinata dal Ministero della Salute. Il claim “la prevenzione non ha età. Inizia subito a protegger dal cancro” evidenzia che la prevenzione è importante sin dalla giovane età per prendersi cura del proprio corpo e per il proprio benessere. La testimonial della campagna 2019 è la conduttrice ed attrice Belen Rodriguez, volto conosciuto da grandi e piccoli e influencer con 8.9 milioni di follower su Instagram, scelta proprio per aumentare la visibilità della Campagna verso un pubblico giovane.

L’hashtag che caraterizzerà la comunicazione è # Vivilrosa.

 

 

 

Scroll Up