Home > Eventi Cultura e Spettacoli > Rimini: mercoledì la Via Crucis con il Vescovo. Partenza dal Ponte di Tiberio

Rimini: mercoledì la Via Crucis con il Vescovo. Partenza dal Ponte di Tiberio

Lo scorso anno in oltre mille hanno seguito il vescovo, Francesco Lambiasi, e le maggiori autorità cittadine, dietro la Croce, lungo le strade del centro storico di Rimini. Quest’anno l’appuntamento con la Via Crucis organizzato da Cl Rimini e proposta a tutta la Diocesi, si svolgerà in versione serale. Non la Domenica delle palme, ma il Mercoledì santo, il 17 aprile 2019.

Al calar del sole, vale a dire alle 20 circa, è prevista la partenza del corteo dall’invaso del ponte di Tiberio (piazza sull’acqua). Il percorso si snoderà lungo le vie del centro storico per terminare in Duomo, con tre soste intermedie: giardino del museo (ex Ospedalino), giardino nuovo dell’Università (Leon Battista Alberti), sagrato del Duomo. A ogni tappa verranno letti e meditati brani evangelici e letterari e intonati canti della tradizione, il tutto nel clima di silenzio e preghiera che caratterizza la Via Crucis ideata dal servo di Dio don Luigi Giussani, fondatore di Cl.

Un gesto vissuto nel cuore della città seguendo il nostro vescovo e nel desiderio di percorrere un tratto di cammino con tutti”, così commenta l’assistente diocesano di Cl Rimini, don Roberto Battaglia. “Viviamo sempre di più e sempre più intensamente l’unità con gli altri amici delle varie realtà ecclesiali”, sottolinea don Roberto. “Nella Via Crucis, seguendo il nostro vescovo nelle strade della nostra Rimini, siamo richiamati all’essenziale, che è il legame con Cristo, ciò che abbiamo di più caro e che costituisce l’unico contributo che possiamo offrire a tutti, mendicando la sua misericordia assieme ai fratelli e alle sorelle della nostra città”.

Scroll Up