Home > LA LETTERA > Rimini: “Noi di via Ducale condannati al traffico, senza parole”

Rimini: “Noi di via Ducale condannati al traffico, senza parole”

Spett,Le direttore,

leggo il vostro articolo “Rimini sottosopra il 20 ottobre parte la rivoluzione del traffico” e sono rimasto senza parole.

Dopo la chiusura del cantiere di Porta Galliana rimane sino alla primavera 2020 l’attuale viabilità. Nell’articolo si dice: “Contestualmente, sempre a partire dal 20 ottobre, sarà invertito il senso di marcia di Corso Giovanni XXIII sempre con l’istituzione di un nuovo senso unico. In questo caso …. e cosa importante solo fino alla primavera del 2020 – i veicoli provenienti da Via Circonvallazione Occidentale potranno svoltare in Via Ducale per poi immettersi in Via Dei Cavalieri e Corso Giovanni e raggiungere così la zona della stazione o la direttrice Via Dei Mille – Matteotti in direzione Fiera – Santarcangelo”.

Quindi, nonostante gli impegni presi dal comune di una situazione viaria legata al cantiere di Porta Galliana in realtà si sta decidendo di proseguire in modo si potrebbe dire definitivo. La zona interessata rischia di diventare una delle aree più inquinate di tutta la Regione. Tutto questo disagio che dobbiamo sopportare, per cosa?

Un residente della zona di via Ducale-Cavalieri

Scroll Up