Home > Ultima ora cronaca > Rimini, vigili a caccia di sbandati nei parchi con i cani Pablo e Bruce

Rimini, vigili a caccia di sbandati nei parchi con i cani Pablo e Bruce

Sono stati Pablo e Bruce ad accompagnare gli agenti delle unità cinofile della Polizia Locale di Rimini nel servizio svolto ieri mattina nel Parco Marecchia.  Un servizio che è iniziato nell’area della  piazza dell’Acqua, al ponte di Tiberio  e che si è esteso in tutto il Parco Marecchia,  dove numerose telefonate dei cittadini avevano segnalato la presenza di bivacchi e persone che avevano occupato alcune aree di verde pubblico.

Durante il servizio infatti sono stati trovati, nella zona del campo sportivo dei Delfini, alcune persone che sono stati identificate e invitate a liberare immediatamente la zona occupata. Alle 6 persone è stata fatta anche una sanzione di € 200 come prevede il regolamento comunale che vieta lo stazionamento e i bivacchi nei parchi pubblici. Tutta la zona è stata fatta ripulire dalla sporcizia e dal materiale lasciato fra gli alberi.

Il presidio del territorio, poi è proseguito anche in altre zone del parco in cui, i 4 agenti della squadra di Polizia Giudiziaria  hanno trovato 9 persone di cui 7 italiani e 2 extracomunitari che sono stati controllati con l’aiuto dei cani nell’ambito di operazioni finalizzate al controllo dello spaccio di sostanze stupefacenti. I fermati sono stati tutti i identificati.

Scroll Up