Home > Ultima ora sport > A RiminiWellness Michelle Lewin, una delle più famose fitness model al mondo

A RiminiWellness Michelle Lewin, una delle più famose fitness model al mondo

22 milioni di follower fra Instagram e Facebook. Michelle Lewin è una delle più famose fitness model al mondo, star dei social network, da dove dispensa consigli per costruire un fisico armonioso e muscoloso. Lei stessa da giovane aveva qualche chilo di troppo, poi ha imboccato la strada del fitness ed oggi il pubblico di RiminiWellness l’ha subito riconosciuta e applaudita. Per lei un assalto di richieste di selfie, omaggio all’ennesima star protagonista quest’anno alla fiera di Rimini.

Da RiminiWellness è cominciato il biennio di avvicinamento della campionessa mondiale Sara Cardin alle Olimpiadi di Tokyo, dove il karate farà il suo debutto fra le discipline olimpiche. E’ una gioia grande per la ragazza di Conegliano, che ora mette nel mirino un nuovo obiettivo. “Conosco RiminiWellness – ha detto durante una sessione di allenamento all’area Technogym – e vengo sempre volentieri perché promuove l’attività fisica e aiuta a diffondere sani stili di vita. L’entusiasmo qui è sempre grande e io credo che anche noi campioni abbiamo il dovere di stare in mezzo alla gente, comunicare l’importanza di muoversi, senza dimenticare che alla base di tutto c’è il divertimento”.

Finale col botto, oggi pomeriggio nei padiglioni, con l’arrivo di Elisa Di Francisca, oro nel fioretto a Londra nell’individuale e a squadre, argento a Rio, due coppe del mondo, sei mondiali e dieci europei. Un palmares che la pone fra le grandissime dello sport italiano.

Anche per lei un bagno di folla, con lo stand Technogym preso d’assalto per vederla da vicino e seguirla negli esercizi. “E’ sempre bello essere qui, una grande festa dello sport, con tanti attrezzi nuovi e nuove metodologie di allenamento. Un progresso che fa bene allo sport. Il mio monito è quello di non superare mai la linea dell’equilibrio: lo sport è salute e bellezza, invito a non esagerare e a portare massimo rispetto per il proprio corpo”.

Scroll Up