Home > Ultima ora turismo > Riqualificazione località balneari, 20 milioni della Regione a 10 interventi

Riqualificazione località balneari, 20 milioni della Regione a 10 interventi

Sono stati tutti finanziati dalla Regione Emilia Romagna i dieci interventi di riqualificazione di località balneari inseriti nel cosiddetto “Bando costa”. In commissione Politiche economiche è approdata la relazione sulla clausola valutativa “Promozione dell’innovazione del prodotto turistico e della riqualificazione urbana nel distretto turistico balneare della costa emiliano-romagnola”.

Si tratta di interventi selezionati per riqualificare e valorizzare le aree fronte mare di alcune località. Le risorse della Giunta ammontano a 20 milioni di euro. L’80% è andato ai quattro comuni (Rimini, Cattolica, Cesenatico e Ravenna) i cui interventi hanno ricevuto i punteggi più elevati.

Lo scopo è quello di dare più valore alle aree fronte mare. Gli interventi proposti spaziano dalla pedonalizzazione dei viali, ai parcheggi, alle piste ciclabili e al collegamento di pinete con gli stabilimenti balneari, come pure la creazione di piazze e misure per rivitalizzare zone cadute nel degrado. La pandemia ha rallentato gli interventi e molti Comuni hanno chiesto una proroga per i progetti.

Il Partito Democratico ha sottolineato l’importanza di quanto si stia realizzando per riqualificare la costa. È una misura del programma di mandato fin dalla scorsa Giunta, che ha anche anticipato la scelta di utilizzare i fondi europei.

Ultimi Articoli

Scroll Up