Home > Ultima ora Attualità > “Ritorno all’astoria”, raccolti 530 questionari e incontrati 275 studenti per le opere di rigenerazione

“Ritorno all’astoria”, raccolti 530 questionari e incontrati 275 studenti per le opere di rigenerazione

Partire dall’ascolto dei ragazzi, dei più giovani abitanti o fruitori dei servizi del quartiere. Per questo, a maggio, siamo partiti con la somministrazione di questionari e l’ascolto delle istanze dei giovani studenti delle scuole partner del progetto “Ritorno all’Astoria”, il Liceo scientifico Einstein e la scuola media Bertola.  La risposta è andata ben oltre le aspettative con 530 questionari raccolti e 275 studenti dagli 11 ai 18 anni incontrati.

Ci hanno raccontato cosa amano fare, gli abbiamo mostrato cosa sono degli Hub culturali e abbiamo immaginato assieme l’Astoria del futuro come spazio capace di rispondere ai loro desideri e interessi. Sono stati protagonisti del cambiamento e hanno potuto portare all’attenzione dell’Amministrazione comunale ciò di cui hanno bisogno e cosa vogliono fare la loro comunità.

Chiamata alle proposte e laboratori partecipativi 

La seconda fase del progetto prevede la raccolta di proposte di attività che possano rispondere a bisogni e desideri emersi nella fase di ascolto.
Questo avverrà attraverso degli incontri di progettazione partecipata che si terranno presso l’Astoria (Via Euterpe 15, Rimini) i lunedì 30 maggio, 6 giugno, 13 giugno dalle ore 18 alle 20.
Qui entrano in gioco tutti i cittadini che siano interessati a  proporre attività e idee.
L’esito degli incontri sarà un calendario condiviso di attività ed eventi per sperimentare l’Astoria come Hub socio culturale a favore della città.

Chi è interessato a prendere parte al processo partecipativo e a proporci la sua idea, può presentare una propria manifestazione di interesse al link  https://bit.ly/3smsM1I , entro il 22 maggio 2022, oppure presentarsi direttamente all’Astoria nei giorni 30 maggio, 6 giugno e 13 giugno dalle 18 alle 20.

Se vuoi essere informato su tutte le fasi del processo segui la pagina Facebook Ritorno all’Astoria – https://www.facebook.com/RitornoAllAstoria/

Per qualsiasi altra informazione: progettoastoria@ilpalloncinorosso.it

“I processi partecipativi che ripensano spazi dismessi – spiega Chiara Bellini, vicesindaca con delega alla partecipazione del Comune di Rimini – devono partire dal basso, dall’ascolto della cittadinanza e dal protagonismo dei più giovani. Questo è quanto sitiamo facendo per il progetto “Ritorno all’Astoria”, prima con i ragazzi delle scuole e, ora, con ogni cittadino che vorrà partecipare. Sono questi contributi a rendere vivo il nostro progetto che, proprio perché non nasce con un finale già scritto, si alimenta di ogni punto di vista. Dopo gli studenti, ora, ogni cittadino potrà portare le sue idee, condividendolo con i partner del progetto e contribuendo  così a scriverne il finale”.

Ultimi Articoli

Scroll Up