Home > Ultima ora economia e lavoro > Romagna: Giammaria Zanzini Presidente di CISE. L’azienda speciale della Camera di commercio

Romagna: Giammaria Zanzini Presidente di CISE. L’azienda speciale della Camera di commercio

Giovedì 28 luglio, nella sede di Rimini della Camera di commercio della Romagna si è insediato il nuovo consiglio di amministrazione di CISE – Centro per l’innovazione e lo sviluppo sostenibile, Azienda speciale della Camera di commercio della Romagna.

Il CdA è composto da Giammaria Zanzini, presidente designato con delega del Presidente della Camera di commercio e 4 Consiglieri, nominati dalla Giunta camerale nella riunione del 21 luglio scorso, per il triennio 2022-2025.

Nella scelta dei componenti del CdA la Giunta camerale, oltre a tenere conto delle professionalità di ciascuno, ha anche conseguito l’equilibrio di genere, nominando: Maria Teresa Bonanni, in rappresentanza del Consiglio camerale, Gianluca Capriotti, in rappresentanza delle Organizzazioni imprenditoriali, Renata Mantovani e Giuseppe Montaguti, quali esperti dell problematiche e degli strumenti legati all’innovazione e allo sviluppo.

Alla riunione di insediamento erano presenti Carlo Battistini, presidente della Camera di commercio della Romagna e Roberto Albonetti, segretario generale dell’Ente e Direttore dell’Azienda speciale, che hanno ringraziato per il lavoro svolto i componenti del CdA precedente e augurato buon lavoro al nuovo CdA.

 

Chi sono i componenti del CdA di CISE

Il presidente, Giammaria Zanzini, imprenditore, lavora nel settore del tessile e abbigliamento da 35 anni. È consigliere della Camera di commercio della Romagna, in rappresentanza del settore Commercio e ha incarichi negli organi di Confcommercio Rimini e Federmoda regionale e nazionale.

Maria Teresa Bonanni è presidente dell’Ordine dei Consulenti del Lavoro di Forlì-Cesena e consigliera della Camera della Romagna in rappresentanza dei liberi professionisti. Bonanni è anche auditor Ispettivo SA8000 per il network lavoro etico

Gianluca Capriotti, segretario generale di Confartigianato Rimini e consigliere della Camera della Romagna. È co-ideatore e co-fondatore del Consorzio Quality Beach, per una visione di gestione professionale dello stabilimento balneare.

Renata Mantovani, presidente della Cooperativa Sociale CAD e consigliera della Camera della Romagna. Inoltre è componente della Direzione di Legacoop Romagna e del consiglio di presidenza nazionale e della Direzione nazionale e regionale di Legacoopsociali.

Giuseppe Montaguti, presidente e amministratore delegato di Infia Group, azienda leader nel settore del confezionamento di frutta e verdura fresca in tutto il mondo, che garantisce prodotti ottenuti esclusivamente da materiale riciclato e sostenibile, con benefici in termini energetici, di utilizzo delle risorse e di emissioni di gas serra.

 

CISE. Centro per l’innovazione e lo sviluppo economico

CISE, Azienda speciale della Camera di commercio della Romagna, è un laboratorio per l’innovazione, inteso come strumento di servizio alle imprese ed alle istituzioni per approfondire le direzioni ed i metodi dell’innovazione tecnologica ed organizzativa. L’Azienda speciale opera attraverso iniziative di informazione e formazione, progetti pilota e progetti europei, interventi calibrati a singole realtà nei campi delle transizioni digitale e verde e della responsabilità sociale di impresa.

Il modello di riferimento è quello dell’innovazione responsabile, rispetto al quale CISE è stato tra i pionieri a livello europeo.

CISE è anche ente di formazione e certificazione SA8000: le aziende certificate SA8000 al mondo sono 4778 (dato al 30/06/2021) e l’Italia è il primo paese al mondo come numero di aziende certificate con 2175. CISE detiene l’8% del mercato nazionale nonostante i competitors siano grandi multinazionali del mondo della certificazione.

Grazie a questa attività di mercato è tra le pochissime aziende speciali a poter vantare entrate a copertura dei costi di struttura e oltre. Questo significa che il contributo annuale che riceve dalla Camera di commercio è interamente dedicato a generare impatto sul territorio.

L’Azienda speciale CISE è anche centro per l’innovazione accreditato della Rete Alta Tecnologia dell’Emilia-Romagna.

Nella foto di copertina, da sinistra verso destra: Maria Teresa Bonanni, Giammaria Zanzini, Carlo Battistini, Renata Mantovani, Giuseppe Montaguti, Gianluca Capriotti.

Ultimi Articoli

Scroll Up