Home > Ultima ora turismo > Romagna Next, prima riunione del board tecnico per il piano strategico di area vasta

Romagna Next, prima riunione del board tecnico per il piano strategico di area vasta

Avanza il percorso di Romagna Next, il progetto finanziato dal bando MediAree “Next Generation City” di ANCI che si propone di fare della Romagna un primo “laboratorio” nazionale di pianificazione strategica interprovinciale per rispondere alle sfide del Next generation EU e mettere a frutto le risorse del PNRR a favore dell’area vasta Romagna. Un progetto condiviso dai Comuni di Rimini (capofila di progetto), Forlì, Cesena e Ravenna, insieme ad un ampio partenariato territoriale romagnolo, che questa mattina ha compiuto un ulteriore passo avanti: dopo l’insediamento del comitato istituzionale la scorsa settimana al cinema Fulgor, oggi è iniziato il lavoro del board tecnico, il team di una trentina di dirigenti e tecnici degli enti locali partner, dei partner e dei stakeholder del progetto che fungerà da osservatorio delle opportunità territoriali e  seguirà la fattibilità dei progetti strategici.

I lavori del board sono stati aperti dal saluto del sindaco di Rimini Jamil Sadegholvaad, che ha ricordato come l’obiettivo di Romagna Next sia ambizioso e sfidante, “con un orizzonte temporale ben definito: – ha sottolineato – abbiamo undici mesi per attrezzarci e sfruttare al meglio le risorse del Pnrr e tutte le altri fonti di finanziamento europee e mettere in campo importanti progetti per l’intero territorio”.

Ultimi Articoli

Scroll Up