Home > Ultima ora turismo > Romagna: pubblicati gli avvisi per la partecipazione al Programma delle attività turistiche 2022

Romagna: pubblicati gli avvisi per la partecipazione al Programma delle attività turistiche 2022

La Destinazione Turistica Romagna – Visit Romagna – ha pubblicato sul sito istituzionale dell’ente (www.destinazioneromagna.emr.it) due “Avvisi pubblici” indirizzati, uno agli operatori privati e l’altro ai soggetti pubblici per la partecipazione al Programma annuale delle attività turistiche 2022 sia su mercato nazionale e che internazionale (costituito da Programma di promo-commercializzazione e Programma turistico di promozione locale). 

Il primo è l’“Avviso pubblico per la partecipazione di operatori privati al Programma di promo-commercializzazione 2022” (https://bit.ly/AvvisoVisitromagna) di Visit Romagna per l’anno 2022 – con scadenza il 17 dicembre per i privati che presenteranno il progetto di promo-commercializzazione alla Regione Emilia Romagna (scadenza 20 dicembre), o il 21 gennaio 2022 per quanti vorranno aderire esclusivamente al Programma di promo-commercializzazione di Visit Romagna – Il secondo è il “Bando per la predisposizione di progetti di informazione, accoglienza, animazione/intrattenimento turistico e promozione turistica locale – PTPL 2022” (https://bit.ly/BandoPTPL) con uno stanziamento di circa 3 milioni di euro da parte della Regione Emilia Romagna, riservato a Comuni, Unioni di Comuni, Gal, Province e altri soggetti pubblici delle 4 Province di competenza di Visit Romagna, con scadenza dei termini di partecipazione martedì 15 febbraio 2022.

Con questi due avvisi pubblici Visit Romagna (il sito turistico è www.visitromagna.it) che coordina la promozione delle province di Rimini, Forlì-Cesena, Ravenna e Ferrara, dà ufficialmente l’avvio alla programmazione dell’anno 2022 che si fonda sul coinvolgimento di operatori pubblici e privati, quindi Comuni, Unioni dei Comuni, Gal, Province da un lato e imprese private singole o associate, dall’altro, nella progettazione e sviluppo di azioni e iniziative strategiche e sinergiche, destinate alla promozione e promo-commercializzazione per l’anno 2022 di Vist Romagna e delle sue eccellenze turistiche sui mercati di prossimità ed esteri.

Il primo è l’“Avviso pubblico per la partecipazione degli operatori privati al programma di promo-commercializzazione 2022” di Visit Romagna.

Visit Romagna raccoglierà entro venerdì 17 dicembre le adesioni al Programma di promo-commercializzazione 2022 da parte dei privati che presenteranno il loro progetto alla Regione Emilia Romagna (scadenza 20 dicembre) nell’ambito del bando per il finanziamento dei progetti di promo-commercializzazione delle imprese (https://bit.ly/AvvisoVisitromagna). 

È invece fissata per venerdì 21 gennaio 2022 la scadenza delle adesioni, per tutti gli operatori privati che vorranno fare unicamente istanza di partecipazione al Programma di promo-commercializzazione 2022 di Visit Romagna.

L’adesione al Programma di promo-commercializzazione 2022 permette, oltre a rendere più stringente le attività di promo-commercializzazione dei soggetti privati con il soggetto pubblico, la partecipazione in maniera agevolata alle attività promozionali realizzate da Visit Romagna stesso e da APT Servizi Emilia Romagna. 

Il secondo è il “Bando per la predisposizione di progetti di accoglienza, animazione/intrattenimento turistico e promozione turistica locale – PTPL 2022” 

(Programma Turistico di Promozione Locale) (https://bit.ly/BandoPTPL), riservato a Comuni, Unioni di Comuni, Gal, Province e altri soggetti pubblici sul territorio delle 4 Province di competenza di Visit Romagna, interessati ad ottenere finanziamenti regionali per progetti di intrattenimento, animazione e promozione locale per l’anno 2022. Si tratta di circa 3 milioni di Euro stanziati dalla Regione, con cui sostenere i territori e le varie iniziative di promozione turistica a livello locale, valorizzare le progettualità di marketing territoriale che stanno prendendo forma coerentemente con le linee guida di Visit Romagna. Il termine ultimo di presentazione dei progetti promozionali è martedì 15 febbraio 2022.

Attraverso i due avvisi, Visit Romagna vuole favorire sempre più la collaborazione fra pubblico e privato stimolando la partecipazione a progetti capaci di creare un’offerta turistica innovativa, interessante ed efficace. Questo in un’ottica di riqualificazione e valorizzazione delle tradizioni, delle bellezze culturali e paesaggistiche locali. Scopo di Vist Romagna è anche l’integrazione tra di loro dei grandi prodotti turistici identitari Beach, Food, Leisure, Motorcycle, Wellness, Nature, Culture, Family, Bike, Fun unendo tutte le eccellenze regionali – dall’enogastronomia, ai brand dei motori più famosi al mondo, dalle Città d’Arte con i loro monumenti patrimonio Unesco, alla Wellness Valley. Tutte le info su modalità di presentazione delle domande, requisiti di partecipazione e modulistica a questo link: www.destinazioneromagna.emr.it.

Ultimi Articoli

Scroll Up