Home > Poesia > Roque Dalton: «Come te»

Roque Dalton: «Come te»

Io, come te,
amo l’amore, la vita, il dolce incanto
delle cose, il paesaggio
celeste di gennaio.

Anche il mio sangue bolle
e rido attraverso gli occhi
che hanno conosciuto lo sgorgare delle lacrime.

Io credo che il mondo è bello,
che la poesia è come il pane, di tutti.

E che le mie vene non terminano in me

ma nell’unanime sangue
di coloro che lottano per la vita,
l’amore,
le cose,
il paesaggio e il pane
la poesia di tutti.

Roque Dalton (San Salvador [El Salvador], 1935 – Quezaltepeque, 1975)

Scroll Up