Home > Ultima ora > I RWS omaggiano le vittime del porto di Rimini citando Conrad

I RWS omaggiano le vittime del porto di Rimini citando Conrad

“Non c’è niente di misterioso per un marinaio se non il mare stesso, padrone della sua esistenza e del suo destino. Come il mare non chiediamo spiegazioni ma lasciamo un pensiero per illuminare il vostro cammino”.

La celebre frase di Joseph Conrad è scritta sullo striscione firmato Red White Supporters Rimini, sistemato sul molo di sinistra del porto di Rimini, poco distante dal luogo dove si è consumata la tragedia del”DiPiù” costata la vita a quattro persone: il cardiochirurgo Alessandro Fabbri e la figlia Alessia, il notaio Enrico Martinelli ed Ernesto Salin; si sono salvati  Luca Nicolis e Carlo Calvelli.

Scroll Up