Home > Ultima ora cronaca > Saludecio, cocaina e hashish a chili in casa di un incensurato

Saludecio, cocaina e hashish a chili in casa di un incensurato

I carabinieri della Stazione di Saludecio, nel tardo pomeriggio di ieri hanno messo a segno un duro colpo allo spaccio di sostanze stupefacenti nella Valconca.

I militari tenevano d’occhio un incensurato, di origine albanese, fabbro per professione a San Marino, nella cui abitazione c’era un insolito via vai. I carabinieri di Saludecio e quelli della stazione di Morciano di Romagna, hanno deciso di perquisire la casa.

Una volta all’interno dell’abitazione, gli uomini dell’Arma hanno fatto una scoperta inaspettata. Addirittura c’erano di 650 grammi circa di cocaina, 1,7 kg di hashish e circa 250 grammi di marijuana, oltre a tutto il materiale idoneo a realizzare dosi preconfezionate o sottovuoto ed una lista di clienti da rifornire.

Un vero e proprio market della droga che è costato l’arresto in flagranza di reato all’operaio albanese, successivamente trattenuto in regime di arresti domiciliari fino alla convalida con rito direttissimo, prevista per la mattinata odierna presso le aule del tribunale di Rimini.

Scroll Up