Home > Ultima ora politica > Salvini: “A Rimini si può vincere”

Salvini: “A Rimini si può vincere”

Non è stato il bagno di folla in piazza Cavour ma con un allestimento accurato l’iniziativa della Lega ha occupato con qualche centinaio di persone una parte della piazza Cavour. Matteo Salvini ha usato il suo repertorio della campagna elettorale. Ha sostenuto la causa delle dei locali da balli per una riapertura immediata. “tenere chiuse ancora le discoteche è un pregiudizio ideologico contro i giovani”. Salvini è soddisfatto per il lavoro fatto a Rimini per tenere unito tutto il centrodestra e dopo le divisioni “sente che a Rimini c’è una bella carica “. E’ convinto che la Lega a Rimini sarà il primo partito ed è pronto a ritornare per festeggiare la vittoria. Altri riferimenti a Rimini non sono stati fatti.

Il resto del suo intervento Salvini lo ha dedicato agli obiettivi della Lega: Lavoro, no all’aumento delle tasse, no allo Ius Soli, no alla legge Zan, no al reddito di cittadinanza, si a quota 100 per le pensioni. Immancabile la polemica con la ministra degli Interni Luciana Lamorgese sul fatto di sangue dell’11 settembre scorso.

Ultimi Articoli

Scroll Up