Home > Ultima ora politica > San Giovanni in Marignano: a un passo l’approvazione del nuovo Regolamento Urbanistico Edilizio

San Giovanni in Marignano: a un passo l’approvazione del nuovo Regolamento Urbanistico Edilizio

Nella seduta del consiglio comunale di giovedì 11 febbraio 2021 sono stati approvati gli ultimi passaggi prima dell’approvazione definitiva del Regolamento Urbanistico Edilizio (RUE).

I passaggi comprendevano la presa d’atto delle osservazioni pervenute da Arpae e Ausl, l’approvazione di una osservazione d’ufficio e di un emendamento della maggioranza.

L’osservazione d’ufficio aveva lo scopo di recepire tutte le modifiche sulla semplificazione delle procedure edilizie approvate dal Consiglio Regionale con la LR n.14 del 29 dicembre 2020, introdurre aggiustamenti legati all’evoluzione normativa, adeguare il testo adottato coordinandolo con tutte le osservazioni approvate dal Consiglio Comunale dei mesi scorsi. È stata l’occasione per chiarire e definire, ad esempio, le modalità di realizzazione delle recinzioni sia in ambito agricolo che per gli edifici vincolati.

L’emendamento della maggioranza aveva lo scopo di potenziare le funzioni ammesse in via dei Castagni, ormai cerniera tra le funzioni produttive e commerciali del polo tra via al Mare e via Malpasso e il capoluogo.

Il testo così emendato ora aspetta la sola approvazione della Provincia di Rimini per poter essere reso operativo.

Ormai il quadro è chiaro e delineato: forte spinta al recupero del patrimonio edilizio esistente con bonus edificatorio del 25% in caso di efficientamento energetico e del 10% in caso di interventi di adeguamento sismico. I due bonus sono sommabili tra loro e con i bonus statali ai fini fiscali.

 

Procedure più semplici, meno onerose e più snelle

Siamo consapevoli che non tutte le criticità per il recupero del patrimonio esistente saranno superate, ma siamo certi di aver operato il massimo sforzo e che la gran parte dei cittadini avranno benefici, sia in termini di possibilità di recuperare i loro edifici che in termini economici, vista la significativa riduzione degli oneri da versare per questo tipo di interventi. Siamo al rush finale, il traguardo è davanti a noi, i benefici per i cittadini e per l’economia locale saranno evidenti. Infatti ci aspettiamo un forte rilancio dell’economia dai tanti cantieri che si prospettano. Un forte punto di soddisfazione è l’approvazione della Delibera all’unanimità. Anche in questo caso, come in tutti i passaggi precedenti, il Consiglio Comunale ha votato compatto a favore. Il processo partecipativo, con il coinvolgimento dei professionisti, delle imprese e dei gruppi consiliari, ha concretizzato un risultato di grande respiro e condivisione. Un riconoscimento particolare al grande lavoro dell’Assessorato all’Edilizia Privata”, dichiara l’amministrazione Morelli.

Scroll Up