Home > Eventi Cultura e Spettacoli > San Giovanni in Marignano: domenica il “Capodanno del vino” e il “Palio della Pigiatura”

San Giovanni in Marignano: domenica il “Capodanno del vino” e il “Palio della Pigiatura”

San Giovanni in Marignano, porta della Valconca, conosciuto fin dal Medioevo come “Granaio dei Malatesta” per la fertilità delle sue terre ed il patrimonio cerealicolo racchiuso nelle oltre duecento fosse del sottosuolo, ancora oggi visibili, mantiene intatta una fortissima identità e tradizione agricola davvero importante: la sua storia, le tradizioni ed anche la qualità dei suoi prodotti gli hanno permesso di essere inserito all’interno del prestigioso club dei “Borghi più belli d’Italia” e della “Strada dei Vini e dei Sapori dei Colli di Rimini”.

Domenica 26 settembre torna il “Capodanno del Vino”: le cantine marignanesi scenderanno in Piazza con i loro prodotti d’eccellenza per permettere alle persone di scoprire i gusti ed i sapori della tradizione. 

Dalle ore 15 in Piazza Silvagni, acquistando un calice nella comoda tasca, sarà possibile degustare i vini prodotti dalle cantine marignanesi Enzo Ottaviani, Fattoria Poggio San Martino, Tenuta del Monsignore, Cantina Franco Galli.

Ma non è finita qua: contemporaneamente, in via Veneto, appuntamento dalle ore 9 con “Il Vecchio e l’Antico”, mentre in via Roma e Piazza arriva il mercatino di artigianato e del prodotto tipico, ed in via XX Settembre il “Mercatino delle Pulci”.

 

Il programma degli spettacoli

Dalle ore 15 nella Chiesa della Beata Vergine delle Grazie (Santa Lucia) ci sarà l’occasione di ascoltare le sonorità del Settecentesco organo dei fratelli Ricci di Verucchio grazie alla maestria di Roberto Torriani. Intanto dalle ore 15 Teatro Cinquequattrini-aps presenta “Itinerare fra vicoli e palazzi”. La compagnia, che si occupa di teatro al femminile e di formazione da oltre 25 anni, presenterà poesie e musiche di fisarmonica di fine secolo tra i vicoli storici del borgo. Andateli a scovare per scoprire canti e aneddoti di tempi passati! Ecco inoltre il programma dell’Arena Spettacoli: alle ore 15 torna il concerto del Corpo Bandistico di San Giovanni in Marignano, alle 16.30 il 7° “Palio della Pigiatura” ed infine, alle ore 18, Studio 39 Casadei Danze &Fitness Rimini proporrà uno spettacolo di folk romagnolo.

Momento centrale dell’evento è sicuramente il “Palio della Pigiatura” tra le frazioni marignanesi: La Cattolica, Monte di Conca, Pian di Ventena, Pietrafitta, tutte rappresentate da una coppia, che si sfidano per aggiudicarsi il Palio di Marignano! 

Il Palio viene vinto dalla frazione la cui coppia riesce a produrre la maggiore quantità di mosto pigiando l’uva a piedi scalzi nel tino in una competizione serrata e davvero entusiasmante. Nell’ultima edizione andata in scena, nel 2019, è risultata vincitrice La Cattolica.

Contemporaneamente in via Fosso del Pallone, dalle ore 15, sarà possibile fare un tuffo nel passato tra antichi mestieri, falegname, fabbro, orefice, farmacista, ciabattino e memorie del passato in una vera e propria rievocazione storica di inizio Novecento durante la quale potremo incontrare tanti personaggi tradizionali, come lo strillone, i cantastorie, il venditore di giornali… La rievocazione, i costumi ed i materiali sono a cura di Pro Loco.

Per accedere alle aree fiera ed eventi è necessario il Green Pass, sulla base delle indicazioni contenute nelle linee guida pubblicate dal Governo il 9 agosto scorso.

 

Info: 

0541 828124 

turismo@marignano.net 

0541 827254 

info@promo-d.com

www.marignano.net  

fb: capodannovinosgm

Ultimi Articoli

Scroll Up