Home > Ultima ora politica > San Giovanni in Marignano: il Comune dà i numeri. Resoconto e aggiornamento delle donazioni Covid

San Giovanni in Marignano: il Comune dà i numeri. Resoconto e aggiornamento delle donazioni Covid

La scorsa primavera, a seguito dell’emergenza Covid, l’Amministrazione comunale di San Giovanni in Marignano ha scelto di istituire un conto corrente dedicato all’emergenza, ossia di destinare un capitolo del Bilancio comunale ad una raccolta fondi a favore della popolazione particolarmente colpita dell’emergenza.  Si tratta di una manovra nuova e la prima di questo genere per il Comune di San Giovanni.

Terminato il 2020 si desidera – scrive in una nota l’Amministrazione Comunale – per la massima trasparenza possibile, aggiornare la comunità sui risultati di numerosi gesti di generosità. Anche per il 2021 resta comunque la possibilità di effettuare donazioni.

Complessivamente sono stati raccolti 6.211 euro;  di questi 1.936 sono provenienti dalle donazioni di 13 privati, 500 dall’Azienda Rottam Ittica e 3.775 euro dall’Associazionismo e in particolare dalle realtà: Corpo Bandistico di San Giovanni in Marignano, Davide Pacassoni odv, Leo Club Valle del Conca, Partito Democratico, Avis sez. San Giovanni in M., Scuolinfesta e Istituto Comprensivo Statale, Nuova Polisportiva A. Consolini. Ringraziamo tutte le realtà, i singoli cittadini e le  Associazioni per la loro vicinanza ed umanità.

Per quanto riguarda la destinazione di risorse, con i primi 2.686 euro si è stabilito di acquistare pacchi alimentari (già distribuiti la scorsa primavera) e buoni spesa (distribuiti con la manovra “Obiettivo Famiglia”).

Le ulteriori risorse – prosegue la nota del Comune – verranno destinate a progetti similari o che saranno individuati nell’evoluzione della situazione. Una parte rilevante dell’importo sopra specificato è relativo al periodo natalizio, un momento particolare, che per San Giovanni ha coinciso con gesti di grande solidarietà di cui siamo davvero riconoscenti.

Infatti accanto alle donazione economiche, tantissimi sono stati materiali e generi di prima necessità donati, anche grazie alla costante collaborazione con la Caritas interparrocchiale.

Inoltre siamo davvero soddisfatti della risposta dell’Associazionismo, che nonostante non si sia svolta la Giornata del Dono nella modalità tradizionale, ha pensato comunque di sostenere l’iniziativa del conto corrente comunale.

E’ davvero importante quando ci si unisce per obiettivi comuni in quanto la generosità si amplifica e raggiunge risultati ancora più significativi, non solo nell’ammontare della cifra, ma soprattutto nel numero di persone coinvolte in questa iniziativa e nel riscontro emotivo sulla cittadinanza.

Segnaliamo infine – conclude la nota dell’Amministrazione Comunale – che, essendo cambiato il Tesoriere comunale dal mese di gennaio, si è modificato anche l’Iban del conto: 

IBAN : IT 53R 06230 68000 000057050649

Banca: Credit Agricole Italia

Filiale San Giovanni in Marignano

Causale: Covid 19 Sostegno alla popolazione”.

Scroll Up