Home > Ultima ora Attualità > San Giovanni in Marignano: premiazione di “Siamo Nati per Camminare”. Progetto della Regione

San Giovanni in Marignano: premiazione di “Siamo Nati per Camminare”. Progetto della Regione

Il Sindaco Daniele Morelli e l’Assessore alla Pubblica Istruzione Bertuccioli hanno partecipato, in queste due giornate, a momenti davvero significativi che accompagnano gli ultimi giorni di frequenza degli alunni.

Venerdì si è svolta la premiazione del progetto Siamo Nati per Camminare, alla presenza della Dirigente Nadia Vandi, di Marco Morelli, presidente Scuolinfesta Aps e di Cattolica per la Scuola.

“Siamo nati per camminare” è un progetto della Regione Emilia-Romagna rivolto ai bambini e ai genitori delle scuole primarie per promuovere la mobilità pedonale e sostenibile, soprattutto nei percorsi casa-scuola.

Dal 3 al 14 maggio i bambini della Scuola Primaria hanno partecipato ad una simpatica sfida: sono stati invitati a recarsi a scuola nella modalità più sostenibile possibile, a piedi, in bici o skateboard. I loro movimenti sono stati censiti al fine di scoprire la classe che ha svolto più spostamenti sostenibili, ma anche i singoli bambini. Sono state premiate le prime tre classi: la 3 D, la 5 C e la 1 A, che hanno ricevuto in dono una piantina per ogni alunno, offerta da Scuolinfesta aps, quale impegno ad avere cura dell’ambiente e custodirlo, nonché un buono da 100 euro per il 1° e da 50 euro per il 2°, spendibile presso la Cartoleria Magna Carta e messo a disposizione dal Comune. Inoltre i 27 bambini che in tutto l’Istituto hanno totalizzato il numero maggiore di spostamenti sostenibili hanno ricevuto una mantellina impermeabile ciascuno, dono di Cattolica per la Scuola.

Un momento emozionante a chiusura di un progetto cui teniamo molto quale modo per rimarcare il valore della salute e della cura dell’ambiente. Abbiamo molto apprezzato la collaborazione di tutte le realtà a questo progetto, che quest’anno si è ulteriormente arricchito a testimonianza che il lavorare insieme rafforza il valore delle proposte”. 

Questa mattina invece l’Amministrazione ha partecipato al saluto delle classi V della Primaria e della classi III della Secondaria Inferiore che si sono esibiti in brani musicali da loro scelti.

Tantissima emozione ed euforia – sottolinea l’Amministrazione – dopo un anno difficile e complesso che ci ha sicuramente restituito il senso più profondo della condivisione. Un ringraziamento e una profonda riconoscenza a tutto il mondo scolastico, ai bambini, ai ragazzi e alle loro famiglie. La speranza più viva è di poter riprendere  in pienezza tutte le opportunità ed esperienze che una scuola così legata al territorio ci offrirà sempre”.

Ultimi Articoli

Scroll Up