Home > Ultima ora cronaca > San Giovanni in Marignano, trova marito 70enne svenuto per una fuga di gas

San Giovanni in Marignano, trova marito 70enne svenuto per una fuga di gas

Trova il marito privo di sensi e chiama i soccorsi, fermando così una pericolosa fuga di gas. Questo l’episodio che si è verificato nella giornata di domenica 12 gennaio, intorno alle ore 17, a Pianventena nel comune di San Giovanni in Marignano.

Protagonisti una coppia di 70enni: quando la moglie ha trovato il marito svenuto in casa ha chiamato subito gli operatori del 118 che, una volta sul posto, hanno scoperto con gli appositi strumenti una rilevante presenza di monossido di carbonio nella stanza.

Da qui anche l’intervento dei Vigili del fuoco che hanno riscontrato un malfunzionamento della caldaia. Quando sono arrivati i pompieri il monossido era già diminuito poiché gli operatori sanitari avevano arieggiato i locali e quindi non è stato necessario bonificare l’abitazione.

L’uomo è stato portato d’urgenza all’ospedale Ceccarini di Riccione ma le sue condizioni non risultano critiche.

Scroll Up