Home > Ultima ora sport > San Giovanni in Marignano: un oro e un argento ai campionati italiani per l’atletica marignanese

San Giovanni in Marignano: un oro e un argento ai campionati italiani per l’atletica marignanese

La scorsa domenica il Sindaco Daniele Morelli, insieme alla Vicesindaco Michela Bertuccioli e alla Presidente della Nuova Polisportiva Consolini Michela Gamboni, hanno portato le congratulazioni ai giovani atleti marignanesi, esempio di talento, dedizione e determinazione. Yoro Menghi ha conseguito l’argento con 6772 punti ai Campionati Italiani di Decatlhlon, mentre Giovanni Frattini ha partecipato ai Campionati Italiani individuali di Giavellotto vincendo l’oro, stabilendo il nuovo record italiano con 73,78 m e qualificandosi per gli under 20 ai Campionati Europei in Estonia a luglio e Mondiali a Nairobi ad agosto. 

Ricordiamo anche due giovanissime allieve dell’Atletica Consolini: Elena Gabellini, 16 anni, qualificata per campionati Italiani Allievi a luglio sia al getto del peso che in quello del martello, e Melissa Turchi qualificata per Campionati Italiani under 16 con 300 piani e 300 ostacoli e che ha conseguito per il Memorial Pratizzoli la medaglia di bronzo.

Sono profondamente fiero, soddisfatto e orgoglioso – sottolinea l’allenatore Emanuele Verni – perché i ragazzi si meritano questi risultati, frutto di tanto impegno, lavoro, sacrifici e lavoro di squadra che riguarda la mia figura insieme a loro, le famiglie, il nutrizionista, il fisioterapista. Sono tanti tasselli che messi insieme portano a raggiungere certi risultati”.

Una grande emozione – evidenzia l’Amministrazione marignanese –, una bellissima immagine di energia, forza e messa in gioco che parte dai giovani e ci regala positività, esempi di come la passione, il talento e l’impegno possano portare a risultati e traguardi da condividere con tutti. Questi ragazzi portano alto il nome del nostro paese, ma soprattutto rappresentano esempi di vita. Nel loro percorso incontrano difficoltà, lavorano sui propri limiti e soprattutto amano quello che fanno. A loro e a tutti i giovani impegnati nelle loro passioni auguriamo sempre il meglio!”.

Ultimi Articoli

Scroll Up