Home > Ultima ora Attualità > San Giovanni in Marignano, bidoni dell’indifferenziata più pratici con le nuove calotte

San Giovanni in Marignano, bidoni dell’indifferenziata più pratici con le nuove calotte

A San Giovanni in Marignano i contenitori dell’indifferenziato nelle aree in cui vige il sistema di tariffazione puntuale dal 1 gennaio 2017, sono stati dotati di  calotte di ultima generazione per facilitare l’apertura e l’inserimento del sacchetto con il rifiuto. “Ora conferire l’indifferenziato sarà ancora più semplice – spiegano da Hera – non sarà più necessario inserire la chiavetta elettronica nella fessura, ma basterà sfiorare il display ottico”.

Dal 3 luglio operatori incaricati da Hera, facilmente riconoscibili perché dotati di tesserino di riconoscimento, consegneranno casa per casa (nelle cassette postali) un volantino che spiega le modifiche elettroniche, che partiranno l’8 luglio, al sistema per aprire la calotta che non comporteranno il cambio della chiavetta, che quindi rimarrà la stessa. Contestualmente alla consegna dell’informativa, gli operatori Hera lasceranno anche una fornitura di sacchetti per la raccolta dell’organico.

Tutti i rifiuti che non possono essere raccolti utilizzando le isole ecologiche stradali o il sistema di raccolta domiciliare (ove previsto) possono essere conferiti utilizzando una delle Stazioni Ecologiche che Hera mette a disposizione sul territorio provinciale. Quella di San Giovanni in Marignano, in particolare, si trova in Via Brenta e consente l’accesso durante tutta la settimana secondo questo orario (valido tutto l’anno): martedì, mercoledì e sabato dalle 9.00 alle 13.00; giovedì, venerdì e sabato dalle 15.00 alle 18.00.

Oltre al tradizionale sistema di raccolta e conferimento, Hera ricorda che è attivo il servizio gratuito di ritiro a domicilio di ingombranti o potature: per attivarlo basta contattare il Servizio Clienti di Hera 800.999.500, attivo dal lunedì al venerdì dalle 8.00 alle 22.00 e il sabato dalle 8.00 alle 18.00. Per quantitativi fino a 5 pezzi, il servizio è standard e prevede il ritiro del materiale ogni primo e terzo mercoledì del mese; per quantitativi superiori viene invece fissato un appuntamento.

Scroll Up