Home > Eventi Cultura e Spettacoli > San Giovanni in Marignano: “Itinerari Letterari”, si parte con Benedetta Tobagi

San Giovanni in Marignano: “Itinerari Letterari”, si parte con Benedetta Tobagi

Domenica 4 Marzo alle ore 16.30 presso la Sala del Consiglio comunale inizia la V edizione di “Itinerari Letterari”, a cura di Rapsodia Associazione, per la prima volta a San Giovanni in Marignano: “D’Amore, di Storia, Bambini e Torri”, questo è il Sottotitolo riservato alla V Edizione di Itinerari Letterari.

 

Il primo appuntamento, realizzato grazie alla collaborazione e alla sinergia di due Associazioni del territorio, come “Associazione Scuolinfesta” e “Cattolica per la Scuola”, e grazie alla collaborazione del “Comitato genitori Istituto Comprensivo di Cattolica”, tratta nello specifico del mondo della Scuola. Avremo infatti l’occasione di ospitare Benedetta Tobagi, secondo cui “La scuola è un serbatoio di strumenti per contrastare la paura, l’incertezza, il risentimento. La scuola è uno straordinario moltiplicatore”.

 

Benedetta Tobagi è nata a Milano nel 1977, è laureata in filosofia, PhD student in storia, collaboratrice di “Repubblica” e conduttrice radiofonica per la Rai. Nel 2009 pubblica il suo primo libro, “Come mi batte forte il tuo cuore”, dedicato alla memoria del padre Walter, ucciso da un gruppo terroristico di estrema sinistra, che vince numerosi premi letterari. Nel 2011 per la sua attività giornalistica riceve il “Premiolino”. Nel 2013 esce “Una stella incoronata di buio. Storia di una strage impunita”, sempre edito da Einaudi, e nel 2016, “La scuola salvata dai bambini”.

 

Benedetta Tobagi, con “La scuola salvata dai bambini” racconta con grande partecipazione, le piccole e grandi gesta degli allievi e dei loro maestri che sanno come “accompagnarli senza imbrigliarli, senza condizionarli, senza togliere dalle loro ali di farfalla la polvere sottile che consente di prendere il volo”. Un ritratto del nostro Paese che dà voce al coraggio degli insegnanti, alle paure dei genitori, all’entusiasmo inarrestabile dei bambini. L’incontro traccerà una mappa di come i bambini vivano nelle scuole italiane e le salvino, tra seconde generazioni di migranti e maestri e maestre che in quella scuola vivono, che quella scuola nutrono e a volte la subiscono.

 

L’Assessore alla Cultura del Comune di San Giovanni in Marignano, Michela Bertuccioli, saluta questa prima edizione tutta marignanese: “Questa rassegna culturale – sottolinea l’ Assessore alla Cultura Michela Bertuccioli –  è stata una scelta vissuta con determinazione ed entusiasmo da parte dell’Amministrazione. Valorizzare le proprie scelte significa anche seguirle, al di là del momento iniziale, ed è proprio in questo senso che si colloca il grande impegno di far rete con il territorio e con le realtà che sono più sensibili ai temi affrontati e che ringraziamo per la loro proficua collaborazione. Questo permetterà ancora di più alla cultura di far presa sul Sociale.”

 

Ultimi Articoli

Scroll Up