Home > Ultima ora > San Giovanni in Marignano raccoglie, in tre mesi, oltre 10.000 per i terremotati

San Giovanni in Marignano raccoglie, in tre mesi, oltre 10.000 per i terremotati

Le Associazioni marignanesi, subito dopo il sisma, hanno deciso, in collaborazione con il Comune di San Giovanni in Marignano, di unire le loro forze al fine di proporre iniziative concrete per la raccolta fondi ed il supporto alle popolazioni colpite.
Per questo hanno creato un Comitato di Garanzia composto da: Comune di San Giovanni, Auser Rimini, Centro Sociale Autogestito, Col Sorriso, Comitato Frazione Pianventena, Luigi PagnielloProteggiamo.org, Scuolinfesta, Scout San Giovanni 1, con la funzione di monitorare l’andamento della raccolta fondi e definire i progetti da sostenere.
Al 31.12.2016 l’incasso ottenuto dai vari eventi e progetti realizzati è stato di € 10.364.56.
Le risorse accantonate sono dovute alla generosità dei marignanesi e non, ma anche alla collaborazione dei commercianti, in occasione di una serie di iniziative promosse da settembre a dicembre 2016 a cura dell’Associazionismo e in particolare: la cena di solidarietà alla quale hanno partecipato oltre 600 persone e molte associazioni marignanesi, le iniziative dell’Associazione Col Sorriso (in particolare la vendita di pelouches), la serata “Alex the mentalist” a cura di Scuolinfesta e delle Associazioni marignanesi, l’incasso dello spettacolo teatrale “Circo Ricco” a cura di Ass. Luigi Pagniello.
In occasione dell’ultimo incontro del Comitato di Garanzia a fine anno 2016, si è stabilito di promuovere altri eventi a cura di associazioni e realtà marignanesi anche per l’anno 2017. Periodicamente saranno segnalati aggiornamenti delle iniziative nonché della destinazione dei fondi.

Scroll Up